ELLEdecor.it
X

Questo sito utilizza cookie, inclusi cookie di terze parti. Alcuni cookie ci aiutano a migliorare la navigazione nel sito, altri sono finalizzati a inviare messaggi pubblicitari mirati. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra , che ti invitiamo pertanto a consultare. Accedendo alla nostra , inoltre, potrai negare il consenso all'installazione dei cookie

irefuse Italia

Cosa succede se il social design scende in piazza?

Nel pieno della grave crisi migratoria che sta investendo l’Europa, Vienna diventa luogo di sperimentazione prediletto di tanti creativi che usano il design come fattore d’integrazione sociale e dialogo

Il social design lavora fuori dai sentieri battuti, in luoghi decadenti e alternativi, calmi e accoglienti... Margareten - nel quinto distretto di Vienna - è il quartiere “in” del momento. Grazie alla piattaforma Stadtarbeit - lanciata dalla VDW nel 2015 - la zona attira giovani creativi che vogliono ripensare i rapporti all’interno della comunità locale - culturalmente molto variegata - attraverso workshop e conferenze.

“Fin dall’inizio l’influenza della piattaforma Stadtarbeit è stata discreta, ma costante”, afferma Alice Stori Liechtenstein, fondatrice di Schloß Hollenegg for Design. “Vienna è una città interessata ai progetti a sfondo sociale. Integrare il design nel processo ha aiutato a catturare l’attenzione di persone che normalmente non sono coinvolte in tali questioni.”

La mostra Infrequently Asked Questions - sviluppata dalla designer Ebru Kurbak - “vuole aprire il dibattito sul tema dell’integrazione”, ponendo domande come: quali competenze hai appreso nel tuo paese d’origine? Quali di queste competenze non hai più usato da quando sei qui? Le risposte sono state raccolte presso il Museo Austriaco delle Arti Folkloristiche, dove l’esposizione è visitabile durante la Design Week.

Elaine Liu, Nadia Brandstätter e Kasia Gruszka hanno fondato il collettivo Oh THAT Place per stimolare il dialogo e lo scambio di competenze tra i migranti e la comunità creativa viennese. In collaborazione con lo studio di design Bockwerk, durante la Design Week organizzano workshop di arredamento DIY, spingendo la comunità a collaborare.

Rimanda invece al passato di Margareten come importante centro dell'industria tessile viennese il progetto del collettivo Vebshtul che ha costruito un enorme telaio sulla Siebenbrunnenplatz. Invitando gli abitanti del quartiere a partecipare al processo di tessitura, la performance vuole creare un’opera di gruppo che getti le basi per relazioni umane più forti.

La Social Furniture Collection è stata sviluppata dallo studio viennese EOOS per il padiglione austriaco della Biennale di Venezia (leggi anche → La Biennale di Venezia di Alejandro Aravena). La food designer e attivista Alexandra Palla ha recuperato i pezzi usandoli per l’evento #cookittogether, durante il quale il pubblico è invitato a lavorare insieme alla preparazione e al consumo dei pasti.

Come ci ricorda Alice Stori Liechtenstein, “il design è un medium che può influenzare il modo in cui le persone agiscono e consumano. Il design sociale a Vienna sta crescendo in maniera organica e sta diventando parte del comportamento e della struttura della città. Tra le leggi e i valori di una società dovrebbe sempre esserci spazio per culture diverse che coabitano e progrediscono insieme.”







di Laura Drouet e Olivier Lacrouts / 7 Ottobre 2016

CORNER

Vienna Design Week collection

[Vienna Design Week]

Il senso del cristallo per Stallard

Nella Vienna barocca di Palazzo Belvedere le sculture di Patrick e Ian

Vienna Design Week 2016

[Vienna Design Week]

Alla scoperta di Vienna

24 ore nella capitale austriaca, accompagnati da Marco Dessì

Vienna Design Week 2016

[Vienna Design Week]

Il designer artigiano

Uno dei designer austriaci più di moda ci apre le porte del suo mondo

Vienna Design Week 2016

[Vienna Design Week]

Come ti trasformo il tumbler

Design, sabbiatura e foglia d'oro per trasformare un classico

Vienna Design Week 2016

[Vienna Design Week]

Dove nascono i progetti

Alla scoperta dello studio viennese di mischer’traxler

Vienna Design Week 2016

[Vienna Design Week]

Vienna da scoprire

Hotel, negozi, architetture e musei: gli indirizzi più cool della città

VIenna Design Week

[Vienna Design Week]

10 anni di design a Vienna

Il festival urbano austriaco festeggia il primo anniversario

Vienna Design Week 2016

еще по теме best-mining.com.ua

best-cooler.reviews

www.best-cooler.reviews/icemule-coolers-best-coolers-for-best-trips/

©2018 irefuse - - P. | VIA Monyka Salym, 6, ,

| | |