CONOSCETE L'INDIRIZZO SEGRETO DI THE FUTURE PERFECT A NEW YORK?

In visita nel nuovo spazio espositivo privatissimo e total pink che la galleria ha aperto in occasione della NYCxDESIGN.

image
Courtesy Photo

L’indirizzo di The Future Perfect a New York, è un punto di riferimento. Fondato nel 2003 da David Alhadef, questo è uno dei posti più importanti al mondo dedicati al design da collezione, con sedi anche a San Francisco e Los Angeles. A pochi passi dalla sede principale, come fosse uno speakeasy, è stato inaugurato in occasione della NYCxDESIGN uno spazio privato, tutto da scoprire, dove il gallerista accompagna i suoi ospiti.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
image
Courtesy Photo
image
Courtesy Photo

Per questa prima apertura, l’allestimento è total pink. Il progetto Outlines, curato dal design studio americano For Reference di Leilani Zahn, è una ricerca a tutto tondo sull’interior design. E suggerisce una nuova idea di domesticità, morbida e accogliente, leggera, contemporanea e accattivante.

image
Courtesy Photo
image
Courtesy Photo
Pubblicità - Continua a leggere di seguito
image
Courtesy Photo

Tra i pezzi esposti nel nuovo spazio di The Future Perfect, le nuove produzioni di De La Espada, gli elementi scultorei di Karl Zahn, le collaborazioni con la textile artist Monica Hofstadter basata a Brooklyn, i fiori e le piante di BRRCH, i pattern di Natalya Zahn. E soprattutto le luci leggere ma importanti come un elemento architettonico che modifica lo spazio, tutte realizzate dallo studio For Reference in esclusiva per The Future Perfect. Tutti nomi da tenere in mente per farsi un’idea della nuova scena del design americano.

image
Courtesy Photo

image
Courtesy Photo

Poco lontano, al 55 di Great Jones Street, la galleria The Future Perfect continua la sua programmazione, che porta avanti una ricerca sul design contemporaneo internazionale sempre più originale e trasversale. Accanto al lavoro del glass artist John Hogan, di Seattle, un’altra esposizione personale presenta Alchemy – Turning into Gold del duo di designer Rooms, basato a Tbilisi. Da non perdere.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
別れさせ屋 三重

ford.niko.ua