ELLEdecor.it
X

Questo sito utilizza cookie, inclusi cookie di terze parti. Alcuni cookie ci aiutano a migliorare la navigazione nel sito, altri sono finalizzati a inviare messaggi pubblicitari mirati. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra , che ti invitiamo pertanto a consultare. Accedendo alla nostra , inoltre, potrai negare il consenso all'installazione dei cookie

irefuse Italia

Il nuovo orto di Milano, in Porta Nuova di fronte a Eataly

Con la primavera arriva il Salone del Mobile ma anche Mi-orto, un nuovo spazio di agricoltura urbana

mi-orto-eataly-milano-fuorisalone-2018

Mi-orto, un orto in Porta Nuova, proprio davanti a quello che un tempo era il teatro Smeraldo e che da 4 anni ospita Eataly, paradiso di prodotti di eccellenza provenienti da ogni regione d’Italia e che da sempre presta una grande attenzione alla qualità, alla provenienza e alla lavorazione delle materie prime, nasce il primo orto urbano mobile.

Mi-Orto, questo il nome del progetto che si inserisce nelle proposte della Brera Design Week per il FuoriSalone 2018 il cui tema per quest’anno è Be Human, è promosso e ideato da Eataly Milano Smeraldo con il patrocinio del Comune di Milano Municipio 1 e nasce dalla collaborazione tra Liveinslums Onlus e altre importanti associazioni e gruppi attivi a Milano nei campi dell’agricoltura urbana e del design ecologico e sociale.

Illustrazione: Pietro Nicolaucich

Proprio per fare rete Liveinslums ha progettato un kit per creare delle sedute/orti mobili in legno su ruote che ogni associazione si è montata e ha personalizzato e che a fine manifestazione andrà nelle diverse sedi milanesi a raccontare il progetto di un’agricoltura davvero condivisa. 

Inoltre sempre in Piazza XXV aprile verranno riqualificate le quattro aiuole ai lati di Porta Nuova che saranno coltivate a erbe aromatiche di cui si prenderà cura per i prossimi tre anni LiveinSlums con la sponsorizzazione di Eataly Milano Smeraldo.

Così l’agricoltura si avvicina alla città sensibilizzando i cittadini a coltivare la biodiversità creando uno spazio dedicato al rispetto della stagionalità, alla riscoperta dei semi antichi, ad ascoltare, toccare, vedere e stare insieme. 

Questo anche grazie a un fitto calendario di eventi che durante la Milano Design Week 2018 (il programma completo è su www.eataly.it) animeranno Piazza XXV aprile così come le altre sedi più dislocate delle associazioni che partecipano al progetto.


di Marta Lavinia Carboni / 12 Aprile 2018

CORNER

Salone Del Mobile collection

[Salone Del Mobile ]

Lo spettacolo della luce

Installazioni e sperimentazioni negli showroom del centro a Milano

Milano Design Week 2018

[Salone Del Mobile ]

Scent of Design

Uros Mihic firma l'installazione nella boutique Frederic Malle

Milano Design Week 2018

[Salone Del Mobile ]

Best of Isola

5 indirizzi da non perdere nel distretto del design

Milano Design District

[Salone Del Mobile ]

New seating

I divani raccontano i nuovi stili di vita

Milano Design Week 2018

[Salone Del Mobile ]

La filigrana del tempo

Diego Grandi racconta la sua capsule per D1 Milano

Milano Design Week 2018

[Salone Del Mobile ]

Design in caverne

Il Best of di Ventura Centrale in Ferrante Aporti

Milano Design Week 2018

[Salone Del Mobile ]

Pausa pranzo da Millennials

Il temporary restaurant di irefuse a Palazzo Bovara

Milano Design Week 2018

[Salone Del Mobile ]

Doppio gioco

La natura della luce: Michael Anastassiades a Milano

Milano Design Week 2018

[Salone Del Mobile ]

Le regole del design

Con un labirinto Bvlgari parla della sua storia di gioielleria e design

Milano Design Week 2018

©2018 irefuse - - P. | VIA Monyka Salym, 6, ,

| | |