ELLEdecor.it
X

Questo sito utilizza cookie, inclusi cookie di terze parti. Alcuni cookie ci aiutano a migliorare la navigazione nel sito, altri sono finalizzati a inviare messaggi pubblicitari mirati. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra , che ti invitiamo pertanto a consultare. Accedendo alla nostra , inoltre, potrai negare il consenso all'installazione dei cookie

irefuse Italia

Lampadari a sospensione, dalla cucina al soggiorno ecco le tendenze viste al Salone del Mobile 2017

Super moderni o dal fascino retrò ecco tutte le caratteristiche dei lampadari protagonisti della design week milanese

lampadari-a-sospensione-tendenze-design
Filippo Messina

Il lampadario a sospensione Harry H di Artemide fonde passato e futuro, riunendo in un corpo di vetro soffiato fonti LED, IoT e tecnologia OLED

Super hi-tech, dal fascino nomade o impreziositi da tocchi rétro, ecco alcuni dei lampadari a sospensione più seducenti, apparsi tra i padiglioni del Salone del Mobile 2017 e le vie meneghine nel corso della Milano Design Week.

LEGGI ANCHE → Lampadari moderni: 14 lampade a sospensione, da terra o da tavolo

Incontro ravvicinato del terzo tipo dedicato agli amanti dei riflessi e dell’essenzialità, Luceplan ha presentato il lampadario a sospensione Amisol (foto sotto) disegnata da Daniel Rybakken: quasi una leggerissima vela circolare dall’aria spaziale, elegante e orientabile.

In foto: Amisol di Daniel Rybakken per Luceplan © Filippo Messina

Da Davide Groppi arriva uno tra i più nomadi lampadari di design. Nomen omen avrebbero detto gli antichi se mai avessero potuto immaginare QuiQuoQua (foto sotto), un lampadario moderno che grazie a un attacco magnetico e a una batteria ricaricabile può sempre cambiare posizione.

In foto: Davide Groppi e la sua QuiQuoQua © Filippo Messina

Per la categoria lampadari a sospensione moderni liberi dalla schiavitù del cavo, Ingo Maurer presenta Blow Me Up (foto sotto), un tubo gonfiabile di aria luminosa dalla natura eclettica che al bisogno può trasformarsi anche in un elegante lampadario prêt-à-porter.

In foto: Blow Me Up di Ingo Maurer © Filippo Messina

Leggero e futuristico, il lampadario design Titia di Arihiro Miyake per Nemo (foto sotto). Un punto luce essenziale che ricorda un vortice di luci sospese, un vecchio sogno del designer giapponese reso finalmente possibile dagli sviluppi della tecnologia LED.

In foto: Titia di Arihiro Miyake per Nemo © Courtesy of Press Office

Più sui generis, il lampadario moderno diffuso Algorithm (foto sotto) di Toan Nguyen per Vibia, una soluzione d’illuminazione ispirata a forze naturali, capace di entrare in sintonia con ogni ambiente come una costellazione o uno stormo.

 

In foto: Algorithm di Toan Nguyen per Vibia © Filippo Messina

Da Artemide e dalla creatività di Carlotta de Bevilacqua e Laura Pessoni arriva Harry H (foto sotto), la seducente interpretazione di una nuovissima tecnologia: l’OLED. Una macchina ottica ibrida sospesa nel tempo che accosta moderne soluzioni hi-tech e charme antico del vetro soffiato.

In foto: Harry H di Carlotta de Bevilacqua e Laura Pessoni per Artemide © Courtesy of Press Office


di Francesco Marchesi / 28 Aprile 2017

CORNER

Salone Del Mobile collection

[Salone Del Mobile ]

New brand

A Milano è nata la prima collezione SEM, il nuovo marchio di Spotti

Milano Design Week 2018

[Salone Del Mobile ]

Send me the future

100 pezzi di futuro sono in mostra a Lambrate, Milano

Milano Design Week 2018

[Salone Del Mobile ]

L'abitare dei digital natives

La dimensione orizzontale dell'abitare in una mostra a Milano

[Salone Del Mobile ]

Soft Kitchen

Franke e Faber al FuoriSalone con un progetto di interior design

Milano Design Week 2018

[Salone Del Mobile ]

Europe meets Japan

Le ultime creazioni proposte da Japan Creative al FuoriSalone

Milano Design Week 2018

[Salone Del Mobile ]

Ventura Future in 10 punti

Il meglio del nuovo design district di Milano visto durante il FuoriSalone

Milano Design Week 2018

[Salone Del Mobile ]

Kensaku Oshiro alla MDW 2018

Una passione per l’Isola, arredi per grandi brand e progetti personali

Milano Design Week 2018

[Salone Del Mobile ]

Outdoor in Fiera

Le migliori proposte per esterni che abbiamo visto al Salone

Milano Design Week 2018

[Salone Del Mobile ]

La semplicità tra le righe

I primi arredi di Poltrona Frau firmati GamFratesi

Milano Design Week 2018

подробно

steroid-pharm.com

velotime.com.ua/category/zhenskie-velosipedy/

©2018 irefuse - - P. | VIA Monyka Salym, 6, ,

| | |