ELLEdecor.it
X

Questo sito utilizza cookie, inclusi cookie di terze parti. Alcuni cookie ci aiutano a migliorare la navigazione nel sito, altri sono finalizzati a inviare messaggi pubblicitari mirati. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra , che ti invitiamo pertanto a consultare. Accedendo alla nostra , inoltre, potrai negare il consenso all'installazione dei cookie

irefuse Italia

Arredo giardino all'americana a Milano

Il brand Janus et Cie presenta le proprie collezioni sul palcoscenico milanese in attesa dell'apertura del nuovo negozio

arredo-giardino-janus-et-cie
Andrea Pedretti

Allestimento con vista per Janus et Cie, che ha scelto la suggestiva cornice di via Maroncelli per presentarsi a Milano

Acquisita di recente dal gruppo Poltrona Frau, l’americana Janus et Cie, specializzata in arredo giardino, ha aperto uno showroom temporaneo in Via Pietro Maroncelli 14 - per un Salone del Mobile all’insegna dell’arredo outdoor.

Tutte le foto: Andrea Pedretti

Con una selezione dei suoi pezzi più iconici, l’azienda ha approfittato del Fuorisalone 2017 per proporre un assaggio del proprio know-how prima dell’apertura del nuovo punto vendita in città - prevista per l’autunno 2017. Tra le altre, l'installazione includeva la lounge chair Fibonacci, le ultime collezioni outdoor e indoor, e tessili con pattern naturali.

Forte di un portfolio prodotti molto ricco, di un listino prezzi variegato e di una consolidata reputazione internazionale - dagli Stati Uniti a Singapore - l'azienda ha saputo adattarsi al mercato globale e ai gusti del proprio pubblico grazie alla versatilità dell'offerta di mobili da giardino e da interno.

Orientata al futuro fin dalla sua fondazione nel lontano 1978, Janus et Cie si vanta di creare “oggetti che presentano una sfida”, afferma la fondatrice e CEO Janice Feldman, puntando su un arredamento fatto di materiali resistenti e durevoli come rattan intrecciato a mano o fibre sintetiche, e assicurandosi che “ogni dettaglio sia importante”.

Con collaborazioni regolari con top designer come Paola Navone, Michael Gabellini e Kimberly Sheppard, l’obiettivo di Janice Feldman è quello di sviluppare una “famiglia di punti di vista diversi” in linea con il gusto raffinato e lussuoso che contraddistingue il brand, ma con delle personalità distinte. Una scelta che ha pagato, facendo di Janus et Cie uno degli attori da segnare sulla mappa della Milano Design Week.

 

SCOPRI ANCHE:
Salotto Outdoor
I mobili da giardino più trendy di stagione
→ Da Missoni è arrivata la primavera


di Laura Drouet e Olivier Lacrouts / 24 Aprile 2017

CORNER

Salone Del Mobile collection

[Salone Del Mobile ]

La bellezza è (anche) nei rifiuti

Really porta a Milano una collezione nata a partire dagli scarti tessili

Milano Design Week 2018

[Salone Del Mobile ]

Moooi e gli animali estinti

Il brand olandese porta a Milano una giungla antica, tra zebre e pesci volanti

Milano Design Week 2018

[Salone Del Mobile ]

Le luci dei maestri

Le lampade di design che sono un omaggio al vintage

Milano Design Week 2018

[Salone Del Mobile ]

The day after

9 posti perfetti per riprendersi dall'hangover del Salone del Mobile

Travel

[Salone Del Mobile ]

Una nuova idea di cucina

I progetti più interessanti visti a Milano per il FuoriSalone 2018

Milano Design Week 2018

[Salone Del Mobile ]

Meraviglia in Triennale

Eric Quint di 3M tra scienza, curiosità e immaginazione

Milano Design Week 2018

[Salone Del Mobile ]

Pausa pranzo da Millennials

Il temporary restaurant di irefuse a Palazzo Bovara

Milano Design Week 2018

[Salone Del Mobile ]

Piccoli nomadi da Vuitton

La famiglia di arredi Vuitton si amplia con i complementi

Milano Design Week 2018

[Salone Del Mobile ]

Design a pieni polmoni

Al Superstudio Kengo Kuma esplora il tema dell'inquinamento

Milano Design Week 2018

подробнее

www.nl.ua/ru/instrumenty/stroitelnoe_oborudovanie/svarochnye_apparaty

©2018 irefuse - - P. | VIA Monyka Salym, 6, ,

| | |