ELLEdecor.it
X

Questo sito utilizza cookie, inclusi cookie di terze parti. Alcuni cookie ci aiutano a migliorare la navigazione nel sito, altri sono finalizzati a inviare messaggi pubblicitari mirati. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra , che ti invitiamo pertanto a consultare. Accedendo alla nostra , inoltre, potrai negare il consenso all'installazione dei cookie

irefuse Italia

Tra foraging e cuvée, la ricetta di un cocktail delle feste

La ricerca della semplicità di Wood*ing bar e la ricercatezza di Ferrari Perlé Zero si incontrano in un drink

ricetta-cocktail-delle-feste

Le vacanze invernali sono il tempo della famiglia: che ci si incontri per il pranzo di Natale, per un brunch, per giocare a carte o per una festa, l’importante è passare del tempo insieme e stare bene. E un buon bicchiere di bollicine o un cocktail aggiungono quel pizzico di sparkling che non guasta. Noi siamo stati al nuovo Wood*ing Bar di via Garigliano a Milano, nel cuore del quartiere Isola, un vecchio colorificio trasformato da Valeria Mosca nel tempio del foraging, “un’attività da divulgare se vogliamo riconnetterci all’ambiente” ci spiega Stefano Tosoni, Head Chef  e Project Manager del locale.

Qui, godendo i raggi del sole invernale che entra dalle ampie vetrine e illumina i grandi banconi in legno e i tanti mobili Ikea con cui il locale è stato arredato all’insegna di una semplicità ricercata che rende l’ambiente piacevole senza distogliere l’attenzione dal prodotto, Alessandro Impagnatiello, bar tender di Wood*ing, ci prepara un cocktail delle feste a base di cuvée Ferrari Perlé Zero, progettato apposta per noi.

Volete provarlo a casa vostra? Ecco la ricetta.

Natale nel bosco

Prepara circa 15 ml di estratto di piantaggine, pianta erbacea comune che si può facilmente raccogliere nei campi (un’ottima idea per un passeggiata).

Nel frattempo brucia con un cannello un rametto di abete rosso, ed utilizzalo per affumicare il bicchiere nel quale verrà poi servito il cocktail.

In uno shaker versa 35 ml di Gin London Dry, che regalerà una permanenza di ginepro al cocktail, 15 ml di miele fermentato, ricco di batteri acidolattici e 0,5 ml di aceto di mele, che aggiungerà la parte citrica alla preparazione. Amalgama bene il tutto e shakera con del ghiaccio, diluendo in questo modo il drink e rendendolo più “rotondo”.

A questo punto siamo pronti per aggiungere 40 ml di Ferrari Perlé Zero, che con le sue bollicine porterà l'effervescenza indispensabile in un cocktail festivo.

Versa tutto nel bicchiere e guarnisci con dell’abete rosso.

Cin cin!


di Carlotta Marelli / 24 Dicembre 2017

CORNER

Design for Christmas collection

[Design for Christmas]

Saldi al maschile

6 negozi dove fare acquisti a Milano

Negozi di design

[Design for Christmas]

Rome speaks design

I saldi in 6 nuovi negozi della capitale

Natale

[Design for Christmas]

Acquisti a Napoli

Gli indirizzi più interessanti per lo shopping, con un occhio al design

Natale

[Design for Christmas]

Una vita a gioiello

La parola a Patrizia di Carrobio per un 2018 tra gioielli e divertimento

interviste

[Design for Christmas]

L’astrologia in tavola

Centrotavola floreali e table set per ogni segno

Natale

[Design for Christmas]

Parola d'ordine: volersi bene

Capodanno alle terme in 10 indirizzi mozzafiato

Natale

[Design for Christmas]

Capodanno, arriviamo!

Le 20 mete più belle del 2018 per un brindisi indimenticabile

Itinerari

[Design for Christmas]

Buon Natale!

10 foto di auguri su Instagram da designer, grafici e creativi

Natale

[Design for Christmas]

La checklist della festa perfetta

7 consigli utilissimi per organizzare un party, non solo a Natale

Natale

our company

там kompozit.ua

источник

©2018 irefuse - - P. | VIA Monyka Salym, 6, ,

| | |