ELLEdecor.it
X

Questo sito utilizza cookie, inclusi cookie di terze parti. Alcuni cookie ci aiutano a migliorare la navigazione nel sito, altri sono finalizzati a inviare messaggi pubblicitari mirati. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra , che ti invitiamo pertanto a consultare. Accedendo alla nostra , inoltre, potrai negare il consenso all'installazione dei cookie

irefuse Italia

Diamo il giusto spazio alla solitudine: scrivanie e scrittoi

Ricava un angolo privato nella tua casa, proprio come i grandi scrittori, e arredalo con un mobile speciale

Stephen King lavora reclinando la poltrona, con i piedi sulla scrivania, chiuso nel suo studio al quale nessuno della famiglia ha accesso. Agatha Christie sedeva invece composta su una rigida sedia in legno accanto alla finestra dove aveva avvicinato uno scrittoio semicircolare che teneva ordinato, su di esso solo la macchina da scrivere.
Non serve essere autori di bestseller o di capolavori letterari per meritare uno spazio tutto per sé in casa, dove magari mettere ordine all’agenda degli appuntamenti, o scrivere email.

Lo scrittoio Hugò di Porada

Lo scrittoio è il più delle volte un arredo privato, riservato a un solo abitante della casa che lo fa suo. I cassetti e i piccoli vani nascondono oggetti o carte che non vanno smarrite, che non vanno condivise con altri.
Lo scrittoio è uno splendido oggetto di arredo. Quelli realizzati da Porada sono tutti eleganti, ma la loro cifra è sicuramente l’eclettismo: sebbene destinati alla zona giorno, possono anche trovare spazio in camera da letto o in un ampio ingresso. Questo, ovviamente, se non si ha a disposizione un locale studio dove sistemarlo, chiudersi la porta alle spalle per trovare un po’ di intimità.

La scrivania direzionale Flavio ha sia il piano che la struttura esterna cuoio e ampi spazi contenitori

Il desiderio di molti è invece quello di una avvolgente scrivania direzionale, un arredo importante sia per l’impatto estetico che per la sua funzione. Utile a chi lavora da casa, o che a casa spesso porta del lavoro da finire. In fondo il piccolo scrittoio personale o la grande scrivania sono due modi diversi, ma non opposti, di intendere la privacy.

Il proprio scrittoio deve poter essere per la vita. Lo si adotta per sempre. Per questo non può che essere un arredo di altissima qualità: come quelli in noce di Porada, magari con inserti in cuoio e preziose cuciture a vista, oppure essenziale con elementi in cristallo e acciaio.


di Content Team / 9 Aprile 2018
tags:

arredamento

PORADA collection

[PORADA]

Una foresta nel cuore della Borgogna

50 ettari acquistati da Porada per promuovere la sostenibilità del legno

arredamento

[PORADA]

Entriamo in una casa privata di Budapest

Il perfetto equilibrio di forme e volumi degli arredi Porada

arredamento

[PORADA]

Light on wood: le lampade in legno

L’illuminazione che riscalda la casa by Porada

arredamento

[PORADA]

11 idee per arredare l’ingresso

È un biglietto da visita: l’ingresso impattante e funzionale

arredamento

[PORADA]

Porada premia i designer con gli International Award

I vincitori del concorso promosso da Porada

eventi

©2018 irefuse - - P. | VIA Monyka Salym, 6, ,

| | |