ELLEdecor.it
X

Questo sito utilizza cookie, inclusi cookie di terze parti. Alcuni cookie ci aiutano a migliorare la navigazione nel sito, altri sono finalizzati a inviare messaggi pubblicitari mirati. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra , che ti invitiamo pertanto a consultare. Accedendo alla nostra , inoltre, potrai negare il consenso all'installazione dei cookie

irefuse Italia

News

di Redazione Elledecor.it

Il diario quotidiano di Elledecor.it tenuto dalla redazione. Per scoprire anteprime, protagonisti e tendenze del mondo del design, del progetto e degli interni. Un appuntamento fisso per essere aggiornati sulle ultime novità in fatto di arredi e interior design, un'occasione unica per fotografare in tempo reale quanto succede intorno alla parola casa e alle sue nuove declinazioni.

02 Febbraio 2018

Dategli pure del postmoderno, ma questi mobili colorati di Adam Nathaniel Furman sono davvero kawaii

Il designer-prodigio inglese fautore del postmodernismo torna con due mobiletti "gemelli" ispirati al mondo Anime e Manga

mobili-colorati-adam-nathaniel-furman
Courtesy photo: Ruth Ward

Ogni volta che Adam Nathaniel Furman presenta uno dei suoi nuovi mobili colorati il mondo del design si divide tra chi grida "evviva" e chi lo accusa di vuoto postmodernismo (ricordate la polemica di Sean Griffiths in occasione della sua installazione al London Design Festival?)

Noi siamo dalla parte di chi si lascia affascinare dai suoi arredi colorati, e siamo felici che siano usciti i Nakano Twins, una coppia di allegri mobiletti per bambini ispirati al “Nakano Broadway”, centro commerciale di Tokyo pieno di coloratissimi negozi di anime giapponesi e brulicante di appassionati di manga, cosplay e videogiochi.

Leggi anche → I mobili colorati sono il nuovo must have

Proprio come due piccoli e simpatici personaggi dei cartoni, questi vivacissimi armadietti sono portatori sani d’allegria. Furman, enfant prodige del design che ha scardinato tutti i principi di gusto proseguendo deciso per la sua strada e creandosi uno stile immediatamente riconoscibile, e fautore di un revival dello stile postmoderno, ha spiegato che si possono usare come stand per le bevande, comodini, piccoli rispostigli, o semplici compagni “domestici e fedeli”. E se il vostro mestiere non è troppo “ingessato”, perché no: potete usarli anche in ufficio. 

Leggi anche → Come sarà il municipio del futuro? Il manifesto per punti di un designer inglese

Il primo dei due “gemelli” contiene tre cassetti ed è blu con inserti rosa cerise e giallo ocra. Ha un alto pannello posteriore, con vari vani portaoggetti. Il secondo ha invece sei cassetti giallo limone, i lati blu e il pannello posteriore rosa. Sopra scorgiamo una mensola rossa e sottile, alzata su colonnine bianche.

I cassetti di entrambi gli armadietti contengono nicchie curve per le maniglie verticali. Piccole ruote arancioni alla base li rendono facilmente trasportabili. Sono realizzati in acciaio verniciato a polvere, MDF spruzzato e tulipier dipinto.

I mobili colorati Nakano Twins sono realizzati a Londra, ma come ha spiegato Furman, il loro segreto è che sono 100% “Kawaii”: vocabolo giapponese per esprimere quella “carineria” tutta “pucciosa” e made in Japan, tanto cara agli amanti dei manga.

Leggi anche → 16 cassettiere per riportare ordine e stile anche anche nelle camere da letto più piccole


di Roberto Fiandaca / 2 Febbraio 2018

CORNER

irefuse collection

[Architettura]

Milano Arch Week 2018

Tutti gli eventi più interessanti del festival d'architettura

architettura, milano, milano arch week 2018

[Design]

Il peso della Corona

Viaggio tra le corone della regina Elisabetta II

Lifestyle

[Architettura]

Tutte le case della Regina

Elisabetta II ha una casa per ogni occasione... o quasi

costume

[Architettura]

Concerti per architetti

In giro per l'Europa alla scoperta di allestimenti scenografici

Travel

[Architettura]

L'hotel di Foster a Hong Kong

Una nuova idea di grand hotel in un palazzo modernista

Travel

[Case]

Angolo lettura con oblò

Gli interni di una casa di Roma firmati da Studio Strato

Restyling

[Architettura]

La nuova Royal Academy of Arts

Completato il grande progetto di restyling di David Chipperfield

Edifici Pubblici

[Speciale New York]

Gucci a New York

La casa di moda apre un nuovo spazio al 63 di Wooster Street

Travel

[People]

La carriera stellare di Lee Broom

Incontro con il designer inglese, tra Milano e New York

Interviste

www.pharmacy24.com.ua

читать далее

medicaments-24.com/cialis-tadalafil/cialis-5-mg/

©2018 irefuse - - P. | VIA Monyka Salym, 6, ,

| | |