ELLEdecor.it
X

Questo sito utilizza cookie, inclusi cookie di terze parti. Alcuni cookie ci aiutano a migliorare la navigazione nel sito, altri sono finalizzati a inviare messaggi pubblicitari mirati. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra , che ti invitiamo pertanto a consultare. Accedendo alla nostra , inoltre, potrai negare il consenso all'installazione dei cookie

irefuse Italia

News

di Redazione Elledecor.it

Il diario quotidiano di Elledecor.it tenuto dalla redazione. Per scoprire anteprime, protagonisti e tendenze del mondo del design, del progetto e degli interni. Un appuntamento fisso per essere aggiornati sulle ultime novità in fatto di arredi e interior design, un'occasione unica per fotografare in tempo reale quanto succede intorno alla parola casa e alle sue nuove declinazioni.

02 Ottobre 2017

Milano aperta: tre mostre di architettura e un restyling per raccontare la città che cambia

Alessandro Scandurra firma il restyling di via Paleocapa 7. Nella hall, una trilogia di mostre fotografiche su un'architettura in cambiamento

milano-aperta-via-paleocapa-7-scandurra-studio
Filippo Romano

Milano Aperta, l’ottobre, a Milano, si annuncia all’insegna dell’“apertura”: il giorno 17 si inaugura l’edificio di via Paleocapa 7, struttura degli anni ‘40 di Pietro Lingeri, che in nome dell’apertura ha appena subito il restyling architettonico di Scandurra Studio. Contestualmente, nella hall della struttura avrà luogo un ciclo di mostre fotografiche (Milano Aperta appunto), che racconterà fino ad aprile 2018 la trasformazione di alcuni palazzi milanesi dal primo dopoguerra al boom economico, analizzati dall’osservatorio Urban File.

A Milano, lo studio di Alessandro Scandurra ha già realizzato tra le altre cose, Expo Gate e l’Infopoint di Expo 2015. Col restyling di via Paleocapa 7 ha voluto recuperare – grazie al ricordo a foto d’epoca - la semplicità formale dell’edificio persa in successivi rifacimenti. A questo scopo è stata riproporzionata la facciata e sono stati disegnati elementi nuovi, come il cancello e la pensilina d’ingresso, per donare alla struttura “un rinnovato rigore estetico e formale”, in continuità con la bellezza rarefatta degli edifici della scuola milanese. Ma l’apertura consiste soprattutto nell’introduzione di un giardino interno e di una piazzetta metafisica (omaggio agli artisti della storica galleria milanese Il Milione), spazi concepiti per fare comunicare interno ed esterno, non solo nel percorso dei passanti da viale della Triennale, ma anche nel richiamo degli arredi e dei materiali: pietra, metallo e vetro “accolgono all’interno l’espressività proposta all’esterno”.

Spiega Alessandro Scandurra: “La città è composita e riesce ad essere vitale solo se ci sono spazi che stimolano interazione e il dialogo tra pubblico e privato. Solo aprendo gli spazi si può sperare che la vitalità emerga e si mostri”.

 “Milano sta cambiando, – prosegue Scandurra – vediamo ogni giorno che non ci sono più solo feste private in bellissimi interni nascosti alla città, ma eventi e luoghi di aggregazione diffusi”. 

LEGGI ANCHE:

Un reportage fotografico dal sapore vintage per riscoprire le piscine milanesi

Le 20 foto di architettura dell’anno, Eyeem Photography awards 2017


di Roberto Fiandaca / 2 Ottobre 2017

CORNER

irefuse collection

[Design]

Decorazioni islamiche online

Un sito raccoglie centinaia di pattern geometrici

costume

[Case]

Maniero con piscina

La pool house di Rafael de Cárdenas nella campagna inglese

casa moderna

[News]

Mostra: Triennale - Torre Velasca

Nick Mauss sbarca a Milano con la sua prima personale italiana in due location iconiche

Mostre

[People]

Architetto ad honorem

Laurea honoris causa per Paolo Baratta, presidente della Biennale di Venezia

costume

[News]

Ventura Projects sbarca a Dubai

Da marzo 2018 nasce Ventura Dubai

progetti

[Design]

Gli specchi di Leonardo Magrelli

Quando l'uomo scompare resta solo lo spazio

costume

[News]

Il fascino del mare in una lampada

L'opera di Nir Meiri ispirata ai processi naturali del sale marino

lampade di design

[People]

La community di Firenze

Martino di Napoli Rampolla e l'approccio collaborativo al design

interviste

[People]

Milano omaggia Anna Castelli

A CityLife a Milano una via è stata intitolata alla celebre architetto

Costume

there

здесь

©2017 irefuse - - P. | VIA Monyka Salym, 6, ,

| | |