ELLEdecor.it
X

Questo sito utilizza cookie, inclusi cookie di terze parti. Alcuni cookie ci aiutano a migliorare la navigazione nel sito, altri sono finalizzati a inviare messaggi pubblicitari mirati. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra , che ti invitiamo pertanto a consultare. Accedendo alla nostra , inoltre, potrai negare il consenso all'installazione dei cookie

irefuse Italia

News

di Redazione Elledecor.it

Il diario quotidiano di Elledecor.it tenuto dalla redazione. Per scoprire anteprime, protagonisti e tendenze del mondo del design, del progetto e degli interni. Un appuntamento fisso per essere aggiornati sulle ultime novità in fatto di arredi e interior design, un'occasione unica per fotografare in tempo reale quanto succede intorno alla parola casa e alle sue nuove declinazioni.

06 Dicembre 2017

Gucci Gift Giving, la campagna di Natale che rende la moda interattiva

La maison diretta da Alessandro Michele ha dato il via alla stagione delle feste, con una selezione di regali supportata da diverse iniziative digitali

00-gucci-gift-giving-campagna-moda-natale

Pop e rinascimento, sfondi barocchi e icone contemporanee sono i protagonisti della campagna Gift Giving di Gucci

Da quando Alessandro Michele è arrivato alle redini di Gucci, la maison di moda ha visto una rapida evoluzione che l'ha resa immediatamente uno dei top brand del momento. Dopo il lancio di una linea di arredi da urlo, ora la firma italiana si prepara al Natale alle porte con un'originalissima campagna intitolata Gift Giving: questa comprende una selezione di articoli pensati per la stagione delle feste, dalle borse ai gioielli, sino alle calzature, alle T-shirt e dagli articoli in porcellana, supportata da diverse iniziative digitali a 360 gradi.

Sull'app Gucci infatti, sono disponibili dei speciali contenuti interattivi, dai filtri per personalizzare foto ai biglietti d’auguri digitali pronti per essere personalizzati e inviati, sino a alla versione digitale interattiva del Gift Giving book. Ma non solo, perché l'esperienza arriva persino nelle vetrine delle boutique, con un software capace di animarle quando i clienti scansionano un adesivo affisso al vetro: con al centro un luccicante e festivo "tempio" giallo dedicato all’arte del regalo, in una cornice LED rosa confetto, le vetrine attireranno l’attenzione sui prodotti della selezione Gucci Gift in maniera divertente e scenografica, tra armadi giganteschi ed eccentrici e citazioni tratte dal Trionfo di Bacco e Arianna, poema rinascimentale composto da Lorenzo de’ Medici.

Manichini gialli escono dagli armadi ruotando come figure di un gigantesco orologio meccanico, mentre l’ambientazione, sempre gialla, comprende pareti rivestite con pannelli di legno e pavimenti in parquet dipinti a mano. Uno scenario pop e barocco al tempo stesso, che emana una luce calda e ipnotica. Al cuore della campagna Gift Giving c’è un libro che raccoglie una serie di opere digitali create dall’artista spagnolo Ignasi Monreal, il cui tema principale è quello della caduta di Icaro, altro riferimento letterario classico.
E le ispirazioni antiche continuano nella selezione di articoli Gift Giving di Gucci, dai marsupi che cingono la vita di una statua classica ai piccoli articoli di pelletteria che entrano a far parte di alcune versioni contemporanee di nature morte in stile rinascimentale. Ignasi Monreal ha iniziato a collaborare con Gucci nel 2015 con il progetto #guccigram, e il suo lavoro è apparso anche nella sfilata Cruise 2018, per cui è stata creata una linea speciale di T-shirt e felpe decorate con le caratteristiche immagini dell'artista spagnolo. Ed è proprio lui che nel settembre scorso è stato invitato a decorare gli Artwall Gucci di Milano e New York per il lancio della nuova fragranza Gucci Bloom, per poi replicare con due nuovi artwall per il periodo delle feste che accompagneranno la campagna Gift Giving.

LEGGI ANCHE:

Arredare casa con Gucci

I meme più belli di Gucci

Le Crocs Balenciaga in edizione limitata

Chi è Virgil Abloh e cosa c'entra con la borsa Ikea più discussa del momento

 

 


di Essia Sahli / 6 Dicembre 2017

CORNER

irefuse collection

[News]

Boeri alla Triennale di Milano

L'architetto milanese è ufficialmente il nuovo presidente della Triennale

Costume

[News]

Milano Aperta, il sequel

Una mostra racconta le architetture di Milano del dopoguerra

Mostre

[People]

La star della decorazione

Stile e progetti dell'architetto francese Marion Duclos Mailaender

Costume

[Architettura]

The World is back

L'ultima follia di Dubai riemerge dalle acque con un progetto di rilancio

Progetti

[Case]

La casa dei nostri sogni

Vale 12 milioni di dollari la casa appartenuta a Cary Grant e a molti altri divi

Casa vacanze

[News]

Caravaggio (rock) al cinema

Il film al cinema di Sky dedicato alla vita di Michelangelo Merisi

Costume

[Salone Del Mobile ]

Guida essenziale al Salone

Tutte le informazioni indispensabili per chi sta organizzando la visita

Milano Design 2017

[Interior Decoration]

Europa arrivo!

Una selezione degli hotel più particolari da provare nel 2018

Travel

[People]

Gli eroi dimenticati

Gli strutturisti che danno forma alle città raccontati in un libro

libri di design

©2018 irefuse - - P. | VIA Monyka Salym, 6, ,

| | | | Comunicato tariffe politiche elettorali