ELLEdecor.it
X

Questo sito utilizza cookie, inclusi cookie di terze parti. Alcuni cookie ci aiutano a migliorare la navigazione nel sito, altri sono finalizzati a inviare messaggi pubblicitari mirati. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra , che ti invitiamo pertanto a consultare. Accedendo alla nostra , inoltre, potrai negare il consenso all'installazione dei cookie

irefuse Italia

News

di Redazione Elledecor.it

Il diario quotidiano di Elledecor.it tenuto dalla redazione. Per scoprire anteprime, protagonisti e tendenze del mondo del design, del progetto e degli interni. Un appuntamento fisso per essere aggiornati sulle ultime novità in fatto di arredi e interior design, un'occasione unica per fotografare in tempo reale quanto succede intorno alla parola casa e alle sue nuove declinazioni.

12 Febbraio 2018

La bustina del tè è il nuovo status symbol: ecco le it-teabags da avere

Il bistrattato filtro si veste di design e si trasforma in piccole borsine progettate dall’artista tedesca Ayzit Bostan per Halssen & Lyon

bustina-di-te-hallsen-lyon

La bustina di té è uno status symbol? 

Forse sì se pensiamo quanti negozi di the pregiato stanno aprendo in città, con confezioni sempre più elaborate, bustine di tè in seta o dalle forme bizzarre. 

La storia della teabags nasce conl'importatore di tè americano Thomas Sullivan, che nel 1908 spedì i suoi campioni in sacchetti di seta, non pensando che i clienti li mettessero direttamente nell'acqua calda: alcuni di loro ci provarono e decretarono la diffusione di questo nuovo formato.

Da allora fu un grande successo, anche se tendenzialmente il the in bustine è associato a una variante meno pregiata: con l’avvento dello slow food e del ritorno al the come momento di pausa e di convialità, anche la bustina di the si rinnova e cerca un linguaggio ricercato per parlare ai clienti e comunicare un’immagine di “piccolo lusso”.

Si inserisce in questo contesto l’iniziativa dello storico brand Halssen & Lyon, che ha collaborato con la designer di borse Ayzit Bostan per realizzare The Teabag Collection, cinque bustine da tè in edizione limitata che riproducono le iconiche bag realizzate dall’artista. 

Sin dalla fondazione nel lontano 1897, Halssen & Lyon ha sperimentato nuovi metodi di preparazione e presentazione dei migliori tè per una clientela internazionale. Proprio per ringraziare i clienti più affezionati, il marchio tedesco ha pensato di presentare in modo elegante e inconfondibile le sue più note miscele di tè nero inserendolo nelle mini-bag create da Ayzit Bostan. 

Introdotte al Vogue Salon nel corso della Berlin Fashion Week, i filtri di te sono stati realizzati in seta senza fili e cotone permeabile e si ricevono confezionati in una scatola fatta a mano. 

“Il tè non sarà mai davvero fuori moda. Basta non temere il cambiamento e sorprendere le persone ogni giorno” spiega Dietmar Scheffler, Direttore di Halssen & Lyon.

 


di Elena Marzorati / 12 Febbraio 2018

CORNER

irefuse collection

[Case]

Casa sull’albero, rivisitata

Uufie progetta un cottage in cui sembra di vivere tra i rami

casa vacanze

[News]

Boeri alla Triennale di Milano

L'architetto milanese è ufficialmente il nuovo presidente della Triennale

Costume

[News]

Milano Aperta, il sequel

Una mostra racconta le architetture di Milano del dopoguerra

Mostre

[People]

La star della decorazione

Stile e progetti dell'architetto francese Marion Duclos Mailaender

Costume

[Architettura]

The World is back

L'ultima follia di Dubai riemerge dalle acque con un progetto di rilancio

Progetti

[Case]

La casa dei nostri sogni

Vale 12 milioni di dollari la casa appartenuta a Cary Grant e a molti altri divi

Casa vacanze

[News]

Caravaggio (rock) al cinema

Il film al cinema di Sky dedicato alla vita di Michelangelo Merisi

Costume

[Salone Del Mobile ]

Guida essenziale al Salone

Tutte le informazioni indispensabili per chi sta organizzando la visita

Milano Design 2017

[Interior Decoration]

Europa arrivo!

Una selezione degli hotel più particolari da provare nel 2018

Travel

©2018 irefuse - - P. | VIA Monyka Salym, 6, ,

| | | | Comunicato tariffe politiche elettorali