ELLEdecor.it
X

Questo sito utilizza cookie, inclusi cookie di terze parti. Alcuni cookie ci aiutano a migliorare la navigazione nel sito, altri sono finalizzati a inviare messaggi pubblicitari mirati. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra , che ti invitiamo pertanto a consultare. Accedendo alla nostra , inoltre, potrai negare il consenso all'installazione dei cookie

irefuse Italia

News

di Redazione Elledecor.it

Il diario quotidiano di Elledecor.it tenuto dalla redazione. Per scoprire anteprime, protagonisti e tendenze del mondo del design, del progetto e degli interni. Un appuntamento fisso per essere aggiornati sulle ultime novità in fatto di arredi e interior design, un'occasione unica per fotografare in tempo reale quanto succede intorno alla parola casa e alle sue nuove declinazioni.

12 Ottobre 2017

Blade Runner 2049, tra le scenografie c'è un progetto (per metà) italiano

Il Neanderthal Museum dell'Estudio Barozzi Veiga non è stato mai realizzato, ma nel film acquista una nuova vita

blade-runner-2049-neanderhal-museum-estudio-barozzi-veiga
Twitter user: @ Peterpopkencom

Come vi sentireste voi se un vostro progetto facesse da scenografia a uno dei sequel più attesi della storia? Tra le tante cose che un architetto non potrebbe mai immaginarsi - avrete capito che parliamo di Blade Runner 2049 - ce n’è una davvero interessante, che collega Hollywood a Rovereto in Italia. È nato lì, infatti, Fabrizio Barozzi che nel 2004 ha fondato con Alberto Veiga lo studio di architettura più citato su di queste ultime ore: l’Estudio Barozzi Veiga di Barcellona. Insieme, i due architetti sono autori di un progetto del 2010 mai realizzato, quello del Neanderthal Museum a Piloña in Spagna, finito niente poco di meno che nel film sui replicanti con Harrison Ford e Ryan Gosling, dove l'interno dell'ipotetico museo acquista una nuova e inedita vita - ah, l’eterogenesi dei fini! - per fare da “ufficio” (e che ufficio!) del villain, il cattivo, interpretato da Jared Leto. Antagonista il cui nome è Neander Wallace. Notate niente? Neander, come Neanderthal: la notizia sulla scenografia gira da qualche ora, ma che il progetto abbia ispirato anche il nome del personaggio, di questo ce ne siamo accorti noi di Elledecor.it.

 

Foto: Courtesy of Estudio Barozzi Veiga

Dopo il tweet di Peter Popken, concept artist per il sequel di Blade Runner che ne pubblicava orgoglioso le immagini, è seguita una discussione che ha coinvolto utenti come Laura Broad e Klaus, che hanno notato l’incredibile somiglianza. 

Ad ogni modo, non si è trattato affatto di plagio, era tutto legale: la produzione aveva contattato Barozzi e Veiga per chiedere i diritti, ma era passato così tanto tempo che gli architetti stessi non c’avevano pensato più, anzi, pensavano non se ne sarebbe fatto più nulla. Grande il loro stupore nel vedere il proprio progetto nel trailer: “È fantastico!” - avrebbe detto Veiga ad Archdaily - “È bello sapere che progetti non realizzati possono avere altri sviluppi. Vatti a immaginare che un tuo progetto verrà immortalato in Blade Runner!”

 

Foto: Twitter user @Klaustoon

LEGGI ANCHE: 
Blade Runner, l'architettura


di Roberto Fiandaca / 12 Ottobre 2017

CORNER

irefuse collection

[Interior Decoration]

Un Manhattan vista Arc de Triomphe?

Riapre il Drugstore di Parigi e il restyling da 3 stelle Michelin è di Tom Dixon

Ristoranti

[Architettura]

L'osservatorio da abitare

Un innovativo concept a Roocascalegna, perla medievale in Abruzzo

progetti

[News]

Appuntamento a Dubai

Tutto quello che c'è da sapere sulla Dubai Design Week

eventi

[Interior Decoration]

La Romagna a Londra

Ispirazione italiana per Leo's, il nuovo place to be di Londra

lounge bar

[Speciale Contract]

Una Spa molto speciale

Un luogo del benessere che è anche galleria d'arte

irefuse Grand Hotel 2017

[News]

La Dutch Design Week è tornata!

Qualche anticipazione da Eindhoven che si prepara a più di 600 eventi di design

itinerari

[News]

Boeri vs Biraghi, il confronto

Appuntamento alla Triennale di Milano per assistere al confronto pubblico

progetti

[News]

Addio al Ventura Design District

Arriva la conferma dall'organizzazione, ma si preannuncia una novità

Milano Design Week 2018

там

посмотреть

©2017 irefuse - - P. | VIA Monyka Salym, 6, ,

| | |