Jaime Hayon e Jasper Morrison disegnano una linea di abbigliamento

Si chiama Jijibaba e verrà presentata al Dover Street Market di Londra durante la settimana del design

image
© Klunderbie

Dal design alla moda, dalla casa alla persona, mantenendo intatto lo spirito di funzionalità che caratterizza l’approccio alla produzione industriale: è lo spirito di Jijibaba, la nuova collezione di abbigliamento maschile firmata Jasper Morrison e Jaime Hayon che sarà presentata al Dover Street Market di Londra dal 15 settembre (non preoccupatevi, la troverete anche sul canale di e-commerce) e, a ottobre, nelle sedi di New York, Ginza e Singapore. E in mostra alla Somerset House nell’ambito di Design Frontiers con uno speciale allestimento modulare progettato da Morrison e Hayon e circondati dai loro mobili per Vitra e Fritz Hansen.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito

I primi 38 capi di Jijibaba – giacche da lavoro, pantaloni e camicie di cotone realizzati in Italia, Francia e Portogallo– saranno suddivisi in due linee, ciascuna progettata da uno dei due designer in linea con il proprio spirito creativo e la propria identità: più funzionali, classici e utilitari quelli di Morrison, puliti ma giocosi quelli di Hayon.

image
Courtesy Photo

“Il buon design dovrebbe essere problem solving e durevole, ovviamente. Ma faccio anche design per le persone, oggetti che possono essere utilizzati. Credo che un buon progetto debba suscitare sentimenti. Il design dovrebbe farti sentire a tuo agio. E generare felicità. Questo è ciò che ho cercato di ottenere con i primi articoli che ho sviluppato per Jijibaba” spiega il designer spagnolo Hayon, che per alcune camicie a preso ispirazione da pattern già utilizzati per le ceramiche, le porcellane e gli arazzi.

image
Courtesy Photo

Per Jasper Morrison la sfida è trovare un nuovo campo di applicazione per la sua filosofia del Super Normal, il manifesto sviluppato una decina di anni fa insieme a Naoto Fukasawa che vede il design come progetto di oggetti che si misurano con la realtà quotidiana della vita “Sono interessato a come le cose interagiscono con l'atmosfera quotidiana, non in uno showroom o sulle pagine di una rivista, ma nella vita reale. L'obiettivo è progettare cose che funzionano in modo naturale ed equilibrato, senza pretese. Ho fatto un sacco di prodotti che si occupano di questo problema, tra cui calzature e occhiali, e adesso sono entusiasta di applicare un approccio simile a Jijibaba, progettando abiti che funzionino naturalmente come una somma di dettagli, di materiali e di tagli in un contesto quotidiano”.

Ma il brand si annuncia come una linea di abbigliamento in evoluzione, con nuovi designer chiamati a firmare la collezione a ogni cambio di stagione.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
http://www.best-cooler.reviews/

http://www.best-cooler.reviews

https://topobzor.info