Casa total white in stile industriale nella campagna spagnola

In Catalogna, pareti bianche, cemento a vista e mobili vintage per la villa con piscina progettata da MIRAG Arquitectura i Gestió

image
Jordi Surroca

Total white è il leit motiv di questa villa unifamiliare a Sant Andreu de Llavaneres, in provincia di Barcellona , progettato dallo studio spagnolo MIRAG Arquitectura i Gestió : una casa in cemento ridipinto di bianco, lo sguardo aperto sul panorama collinare.

L'abitazione si compone di tre volumi leggermente sovrapposti, pensati per adattarsi alle irregolarità del terreno, ottimizzando al contempo la vista sulla natura. "Non volevamo intaccare il territorio con grandi scavi e abbiamo ideato un'architettura capace di adeguarsi alla topografia del territorio, con pendenza del 30%", ci spiegano i progettisti Pau Millet e Xavier Ramoneda.

Sviluppata su 300 metri quadrati, la villa si articola in un piano-terra, che ospita le attività principali e raccoglie le funzioni diurne, e un livello seminterrato che collega gli interni al giardino con piscina . L'atmosfera che si respira unisce qualcosa dello stile industriale , caro ai proprietari di casa, con la semplicità tipica dei casolari di campagna ricercata dai progettisti a partire dalla scelta dei materiali: pareti e pavimenti in calcestruzzo interrotto da sezioni rivestite da piastrelle smaltate a mano.

L'arredamento - tutto su misura - si fonde con l'architettura e il paesaggio circostante, creando una composizione armoniosa basata su una palette cromatica neutra e su materiali di recupero , come legno, pelle e ferro, accuratamente trattati. Il tutto con una forte personalità e un'allure naturale.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
image
Jordi Surroca

CON UNA PALETTE CROMATICA NEUTRA, VIRANTE AI TONI DEL GRIGIO, L'INTERNO DELLA VILLA CATALANA È ARREDATO UTILIZZANDO MOBILI DISEGNATI SU MISURA E REALIZZATI CON MATERIALI DI RECUPERO. UNICO TOCCO DESIGN, LA SEDUTA DWS DI CHARLES EAMES, IN VERSIONE NERA

image
Jordi Surroca

LA STRUTTURA MOVIMENTATA DEL PROGETTO CATALANO DI MIRAG ARQUITECTURA I GESTIÓ CONSENTE UN CERTO MOVIMENTO DEGLI INTERNI: IL LIVING RACCHIUDE QUINDI PIÙ FUNZIONI, IN UN OPEN SPACE LUMINOSO

image
Jordi Surroca

UN ANGOLO DEL SOGGIORNO DELLA CASA CATALANA DI LLAVANERES. ACCANTO ALLA FINESTRA UNA CHAISE LONGUE CON STRUTTURA IN FERRO RIVESTITA IN PELLE MARRONE, SORMONTATA DA UNA LAMPADA A PARETE MODELLO 265 DI FLOS

image
Jordi Surroca

SITUATA IN UNA ZONA COLLINARE IN CATALOGNA, LA VILLA PROGETTATA NEL 2013 DALLO STUDIO SPAGNOLO MIRAG ARQUITECTURA I GESTIÓ SI COMPONE DI TRE VOLUMI SOVRAPPOSTI

image
Jordi Surroca

GLI ARCHITETTI DI MIRAG ARQUITECTURA I GESTIÓ HANNO VOLUTO ENFATIZZARE LA RELAZIONE TRA ARCHITETTURA E PAESAGGIO, CREANDO FREQUENTI APERTURE VETRATE. DA QUESTO SCORCIO SI INTRAVEDE LA PISCINA TRA GLI ULIVI

image
Jordi Surroca

IN CASA LO STILE È INDUSTRIAL CHIC, CON FORTI RICHIAMI ALLA NATURA CIRCOSTANTE E PEZZI DISEGNATI SU MISURA. SU DISEGNO ANCHE LA CUCINA, IN BIANCO E GRIGIO

image
Jordi Surroca

L'ABITAZIONE A SANT ANDREU DE LLAVANERES, A POCHI CHILOMETRI DA BARCELLONA, OTTIMIZZA LA VISTA SUL PAESAGGIO ATTRAVERSO UNA DOPPIA ESPOSIZIONE E L'USO DI VETRATE A TUTT'ALTEZZA

image
Jordi Surroca

ZINCO E FERRO CREANO UN PATTERN AVVOLGENTE NELLA STANZA DA BAGNO DELL'ABITAZIONE CATALANA DI LLAVANERES, IN CUI RISULTA EVIDENTE L'ASPIRAZIONE A UNO STILE INDUSTRIAL CHIC

image
Jordi Surroca

GLI ARCHITETTI DELLO STUDIO MIRAG HANNO PENSATO A UNA STRUTTURA DINAMICA, ARTICOLATA IN TRE VOLUMI E CAPACE DI ADATTARSI AL TERRENO IRREGOLARE, CON PENDENZA DEL 30%. LO SGUARDO È APERTO SUL PAESAGGIO COLLINARE

image
Jordi Surroca

ESTERNAMENTE, LA STRUTTURA DELLA CASA SPAGNOLA FIRMATA DAI PROGETTISTI DI MIRAG ARQUITECTURA I GESTIÓ, SI CARATTERIZZA PER L'INVOLUCRO TOTAL WHITE, "UN OMAGGIO ALLA TRADIZIONE ARCHITETTONICA MEDITERRANEA". LA PISCINA OFFRE UN ANGOLO DI PACE TRA GLI ULIVI

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Altri da Case
создание интернет магазина цена

http://220km.net

читать дальше www.booker.in.ua