ELLEdecor.it
X

Questo sito utilizza cookie, inclusi cookie di terze parti. Alcuni cookie ci aiutano a migliorare la navigazione nel sito, altri sono finalizzati a inviare messaggi pubblicitari mirati. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra , che ti invitiamo pertanto a consultare. Accedendo alla nostra , inoltre, potrai negare il consenso all'installazione dei cookie

irefuse Italia

Ci sono ottime ragioni per scegliere soffitti colorati. E no, quelli bianchi non usano più

Dipingere il soffitto con tinte vivaci è il nuovo dictat suggerito dalle tendenze arredo, e scegliere il colore giusto è molto più importante di quello che pensi

soffitti-colorati
Photo by bady qb on Unsplash

Siamo stanchi dei soffitti bianchi? Sembra proprio di si, se è vero che l’ultima moda in fatto di interior decoration sono i soffitti colorati: preparatevi a invertire il paradigma pareti colorate - soffitto neutro e riscoprire l’esistenza di quello che è a tutti gli effetti il quinto muro di ogni stanza. Obiettivo: creare ambienti intimi e divertire gli occhi, anche guardando in sù!

La scelta di pitturare il soffitto è molto più importante di quanto possa sembrare, perché modifica sostanzialmente la percezione delle dimensioni dello spazio: un colore scuro del soffitto tende ad abbassarlo visivamente e ad allargare le pareti della stanza creando allo stesso tempo un’atmosfera intima e raccolta che regala allo spazio una nuova personalità. 

Quindi al contrario di quanto ci si aspetterebbe conviene scegliere un soffitto scuro in camere di dimensioni ridotte, come un piccolo bagno, la stanza dei bambini oppure il cielo di un ingresso per renderlo più particolare. 

 

Un soffitto colorato con toni più chiari invece aumenta percettivamente l'altezza del locale avvicinando le pareti, dando quindi più respiro in verticale ma facendo percepire lo spazio come ridotto.

Sfatando il luogo comune che vorrebbe che i soffitti fossero sempre neutri, il trend suggerisce di dipingere il soffitto. Tutti ma anche solo in parte, per rimarcare un’area destinata a una specifica attività come per esempio la zona studio di una camera da letto, di cui colorare magari anche la parete corrispondente ritagliando così una nicchia visiva all’interno della stanza contraddistinta da una nuance specifica.

Se poi oltre al soffitto si dipingono con la stessa tinta anche le altre quattro pareti della stanza si ottiene invece un effetto micro ambiente separato dal resto della casa sopratutto se gli arredi sono scelti ad hoc, in tinta o a contrasto.

 

Se invece non si scende fino in fondo alle pareti ma ci si ferma a mezza altezza si ottiene l’effetto bicolore tanto caro ai Dimore Studio durante gli ultimi Salone del Mobile. Un escamotage super chic per dare all’ambiente un mood particolare e creare nuove sensazioni percettive.


di Marta Lavinia Carboni / 1 Febbraio 2018

CORNER

Interior Decoration collection

[Interior Decoration]

Da terminal ad hotel

Il TWA Flight Center di Eero Saarinen da oggi è un albergo

Travel

[Interior Decoration]

Una piadina a Lione

Masquespacio progetta 40 mq coloratissimi dedicati all'Italia

Travel

[Interior Decoration]

Belgrado cosmopolita

La rinascita della città passa per un hotel di design democratico

Travel

[Interior Decoration]

Colombiana a New York

Ispirazione finca per la seconda sede di Devocion a New York

Travel

[Interior Decoration]

Storia delle cementine

Cuore di sabbia e cemento e un'allure tra stile liberty e decò

Costume

[Interior Decoration]

I colori dell’estate in casa

11 colori con cui dipingere le pareti di casa. Subito

Costume

[Interior Decoration]

Cena in terrazza da Prada

A Milano, il nuovo ristorante nella Torre di Rem Koolhaas

Travel

[Interior Decoration]

Marni arriva a Firenze

Un negozio pop dal tocco industriale, dentro a un palazzo antico

Travel

[Interior Decoration]

Destinazione Grecia

Design hotel e resort: le nuove aperture da provare nel 2018

Travel

pharmacy24.com.ua/modofinil/

www.medicaments-24.com/kamagra/

www.kamod.net.ua

©2018 irefuse - - P. | VIA Monyka Salym, 6, ,

| | |