ELLEdecor.it
X

Questo sito utilizza cookie, inclusi cookie di terze parti. Alcuni cookie ci aiutano a migliorare la navigazione nel sito, altri sono finalizzati a inviare messaggi pubblicitari mirati. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra , che ti invitiamo pertanto a consultare. Accedendo alla nostra , inoltre, potrai negare il consenso all'installazione dei cookie

irefuse Italia

Dalla Francia il progetto per arredare una mansarda...a tutt'altezza!

Da open space con soffitto altissimo a casa su due piani, ma senza perdere lo spazio arioso dell'attico

esempio-come-arredare-una-mansarda-attico-a-rennes
Jeremias Gonzalez

L'attico open-space progettato dallo studio mAAb

Chi non ha mai sognato di vivere in un attico? Magari all'interno di un palazzo d'epoca con il soffitto quindi ancora più alto? L'idea è sicuramente sempre molto allettante, in fondo diciamolo, a chi non piace vivere in spazi grandi? Ma la struttura stessa dell'attico può anche avere qualche lato non proprio pratico. 

A guardare bene i metri quadrati a disposizione, spesso ci si ritrova a vivere in stanze magari piccole, ma con uno spazio in altezza molto più grande e che non si può utilizzare. Quindi come arredare una mansarda sfruttando al massimo il volume, senza rinunciare a quella sensazione di ampiezza e ariosità tipica di un attico? Una risposta la si può trovare in questo progetto di mansarda a Rennes, firmato dallo studio francese mAAb

© Jeremias Gonzalez

Fondato solo l'anno scorso dai giovani francesi Marie Blanchot e Charles Motte - con un solido background di esperienze maturate negli studi di David Chipperfield Architects e di Fraher Architects - lo studio mAAb è riuscito a sviluppare al meglio le potenzialità dello spazio abitativo di questa mansarda moderna. Come? 

©Jeremias Gonzalez

Giocando con l'arredo la mansarda è stata divisa così da avere un ingresso con corridoio al centro. Una sala grande ospita la cucina con l'angolo da pranzo e un piccolo salotto, mentre un altro spazio per le camere si trova dall'altro lato rispetto al piccolo corridoio. Poi, per sfruttare la particolare altezza del soffitto, ha costruito una scala che porta a un soppalco. Da qui due pareti divisorie in legno con porte che si aprono sul ballatoio creano altrettante stanze, ricavate agli estremi del soppalco e illuminate entrambe dagli abbaini. In questo modo lo spazio in termini di superficie calpestabile di tutta la casa è stato raddoppiato, e allo stesso tempo sono state create due stanze in più, che fanno sempre comodo quando si vive in un attico open-space.

©Jeremias Gonzalez 

Il tutto poi è stato arredato con un mix di mobili di design e pezzi vintage, che ben risaltano sul fondo bianco delle pareti e sul pavimento in parquet scuro.

SCOPRI ANCHE:
 Mansarda total grey in Australia
Mansarda moderna in un palazzo d'epoca
Come arredare una mansarda, idee da 5 case in Italia


di Maria Chiara Antonini / 2 Agosto 2017

CORNER

Interior Decoration collection

[Interior Decoration]

Spa per la beat generation

AvroKo a Calistoga riecheggia i miti della generazione Jack Kerouac

Travel

[Interior Decoration]

A cena nei Caruggi

Sulle orme di Alessandro Borghese nei 4 ristoranti migliori di Genova

Travel

[Interior Decoration]

Chiesa con cucina

Duddell’s Hong Kong apre il suo gemello londinese in un'antica chiesa

Travel

[Interior Decoration]

Navigare nel lusso

Una locanda giapponese attraversa il Seto Inland Sea

Travel

[Interior Decoration]

Tendenza graniglia

Tutti i modi in cui interpretare in casa la vera mania del 2018

Lifestyle

[Interior Decoration]

Vacanza Muji

Il primo hotel del brand giapponese apre a Shenzen il 18 gennaio

Travel

[Interior Decoration]

Mixed metals

2018 all’insegna della contaminazione. Che luccica!

Costume

[Interior Decoration]

Spa-like feeling

Il 2018 vuole bagni domestici ispirati ai resort. Ecco come

Costume

[Interior Decoration]

Il giardino di Gucci

A Firenze un luogo che raccoglie l’immaginario della Maison

Costume

читайте здесь

read here

©2018 irefuse - - P. | VIA Monyka Salym, 6, ,

| | |