ELLEdecor.it
X

Questo sito utilizza cookie, inclusi cookie di terze parti. Alcuni cookie ci aiutano a migliorare la navigazione nel sito, altri sono finalizzati a inviare messaggi pubblicitari mirati. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra , che ti invitiamo pertanto a consultare. Accedendo alla nostra , inoltre, potrai negare il consenso all'installazione dei cookie

irefuse Italia

Questi sono i colori delle pareti che vorremmo. Adesso

11 tonalità, dalla più accesa a quella ultra-sofisticata, che rivoluzionano gli interni. Senza dimenticare un grande classico che non accenna a tramontare

colori-pareti-estate-2018
Getty Images

Se il ritorno dei colori nell’arredo casa è una tendenza che segna tutti gli ultimi anni, l’estate 2018 si contraddistingue per una palette di colori da pareti ancora più accesa, che abbandona i neutri caldi e sofisticati del 2017 per prendere una piega più audace, con rossi accesi e tante sfumature di verde, senza dimenticare il rosa, diventato un nuovo classico della decorazione d’interni.

Ecco gli 11 colori per pareti della tavolozza di quest’estate, che si illumina con la bella stagione mentre guarda già alle tendenze del 2019.

Senape

È il colore degli interni anni ’70, quando veniva usato per stampe psichedeliche. Oggi si veste di nuove identità: abbinato al bianco rimanda a un’estetica vintage, ma diventa subito raffinato se smorzato con un grigio e moderno insieme al turchese.

Foto: Getty Images

Verde Salvia

È il colore ufficiale del 2018 secondo Pinterest. Perché ci piace così tanto? Per la sua componente di grigio, che lo rende morbido e neutrale, senza mai cadere nella banalità.

Foto: Unsplash

Nero caviale

Il 'caviale' è uno dei neri più scuri e luminosi, che si abbina perfettamente con i metalli caldi ma anche con i grigi scuri e non contrasta troppo bruscamente con i mobili dalle sfumature di colore profonde.

Foto: Unsplash

Turchese

Riservato ai più audaci, il turchese è un colore perfetto per portare un accento di colore in un ambiente neutro, ma anche per dipingere completamente ambienti piccoli e raccolti, per dare una sensazione di intimità.

Foto: Getty Images

Prugna

Un altro colore che dimostra audacia è il prugna nelle sue tonalità più scure: un colore elegante, caldo e autunnale, da abbinare per contrasto in ambienti moderni e luminosi. Assolutamente da evitare quando l’atmosfera è già molto ricca, a meno di non voler ottenere un “effetto Versailles”.

Foto: Getty Images

Giallo oro

Il giallo oro è il colore dell’allegria e dell’accoglienza e dà il meglio di sé quando è abbinato a colori come i crema e i blu. Se si sceglie di usare questo colore è importantissimo il senso dell’equilibrio: la sua brillantezza lo rende subito dominante. 

Foto: Getty Images

Verde oliva

Se il tuo stile è più tradizionale, il verde oliva potrebbe essere la mossa giusta. A prima vista potrebbe apparire un colore buio, ma ha una raffinatezza contemporanea che lo rende adatto a qualsiasi ambiente.

Foto: Unsplash

Rosa cipria

È il colore neutro del 2018, e combina la semplicità chic dell’ecru e la vivacità di un rosa classico

È sfacciato, sincero e nostalgico allo stesso tempo, e Wes Anderson ha contribuito a renderlo il colore con cui tutti vorremmo arredare i nostri interni.

Foto: Getty Images

Blu oltremare

Il colore del mare stimola il nostro senso dell’avventura, e rende ogni ambiente un universo cromatico in cui perdersi e rilassarsi.

Abbinato ai crema diventa elegantissimo, ma si adatta anche ad ambienti minimalisti e contemporanei.

Foto: Getty Images

Rosso lacca

I colori intensi, come il rosso esotico della lacca cinese, danno immediatamente agli interni un senso di progetto e di contemporaneità, ma sono da usare per ambienti o zone molto ben definite, dalle proporzioni geometriche.

Foto: Getty Images

Lilla 

È stato il colore dello shabby chic, dimenticato una volta finito il trend. Ora torna con una nuova veste, che lo vuole abbinato ai grigi nelle nuance più tenui, per un’atmosfera di eleganza sobria, oppure a toni pop per trasformare la sua anima bon ton in eccentricità.

Foto: Getty Images


di Carlotta Marelli / 10 Maggio 2018

CORNER

Interior Decoration collection

[Interior Decoration]

Da terminal ad hotel

Il TWA Flight Center di Eero Saarinen da oggi è un albergo

Travel

[Interior Decoration]

Una piadina a Lione

Masquespacio progetta 40 mq coloratissimi dedicati all'Italia

Travel

[Interior Decoration]

Belgrado cosmopolita

La rinascita della città passa per un hotel di design democratico

Travel

[Interior Decoration]

Colombiana a New York

Ispirazione finca per la seconda sede di Devocion a New York

Travel

[Interior Decoration]

Storia delle cementine

Cuore di sabbia e cemento e un'allure tra stile liberty e decò

Costume

[Interior Decoration]

Cena in terrazza da Prada

A Milano, il nuovo ristorante nella Torre di Rem Koolhaas

Travel

[Interior Decoration]

Marni arriva a Firenze

Un negozio pop dal tocco industriale, dentro a un palazzo antico

Travel

[Interior Decoration]

Destinazione Grecia

Design hotel e resort: le nuove aperture da provare nel 2018

Travel

[Interior Decoration]

Fiorista o galleria?

Tableau a Copenghagen, uno store tra i fiori e il cemento

Travel

©2018 irefuse - - P. | VIA Monyka Salym, 6, ,

| | |