ELLEdecor.it
X

Questo sito utilizza cookie, inclusi cookie di terze parti. Alcuni cookie ci aiutano a migliorare la navigazione nel sito, altri sono finalizzati a inviare messaggi pubblicitari mirati. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra , che ti invitiamo pertanto a consultare. Accedendo alla nostra , inoltre, potrai negare il consenso all'installazione dei cookie

irefuse Italia

La casa nel bosco per dormire separati dalla natura solo da un'enorme parete in vetro

A Lledò, Spagna, si può affittare questa casa a forma di chiocciola per una vacanza tutta natura e design

casa-nel-bosco-el-caracol
Courtsey of Cool Stays

Nella Provincia della Frangia Aragonese, una chiocciola gigante e di design vi aspetta per la vostra prossima vacanza in uno degli angoli più belli e incontaminati della Spagna

Una casa nel bosco con una grande cupola in cemento e un'enorme parete in vetro: sSiamo a Lledó un comune spagnolo di 200 abitanti nella comunità autonoma dell'Aragona, qui in un bosco di macchia mediterranea alla confluenza di due torrenti si trova la Casa Caracol, ovvero Chiocciola. Basta dare un’occhiata alle foto per capirne il perché. L’edificio di cemento grigio ha la caratteristica forma organica di un guscio di lumaca e, forse per questa ragione, pare trovarsi perfettamente a suo agio in mezzo a questa accogliente natura. La forma organica che così bene si conforma al paesaggio si rivela anche un’alleata perfetta per il mantenimento della temperatura interna e la possibilità di poter ammirare il paesaggio circostante. Dalla facciata di vetro infatti, si può ammirare il bosco che circonda la casa e dall’ampia terrazza si ha la sensazione di far parte di questa natura incontaminata che si desidera resti tale. Infatti la costruzione, nella sua architettura organica, ha tenuto conto di questo e ha provato a “disturbare” il meno possibile per lasciare intatta quella natura che sembra essere la protagonista della vita abitativa degli occupanti.

Una casa nella foresta non intrusiva quindi inserita come un palco teatrale per ammirare un panorama che non stanca mai e lasciarlo penetrare in forma di luce e brezza all’interno grazie alle ampie vetrate. Sotto alla tettoia dalla forma morbida e avvolgente si trova il luogo perfetto dove, con un buon binocolo, si possono avvistare i tanti animali del bosco e perfino dei castori nei due torrenti che si incrociano proprio di fronte alla casa. La casa nel bosco è stata costruita sulla cima di una collina, in un ambiente particolarmente rustico che sfocia in un camino in pietra proprio a lato della porta, una grande vetrata basculante che permette di entrare immediatamente nella sala da pranzo. Gli spazi esterni si dividono in una terrazza di cemento levigato arredata con tavola e sedie di gusto contemporaneo, e una veranda in ferro e legno, arredata con un’amaca, a fianco della piscina a sfioro di forma organica delimitata da grossi sassi bianchi a formare un rustico muro a secco.  

A pian terreno oltre la sala troviamo una spaziosa cucina composta da due distinti piani di lavoro: il primo incassato tra le pareti, il secondo, con i fornelli, “fluttuante” nello spazio agganciato a due pilastri di ferro dalla caratteristica forma a V che sostengono la costruzione e diventano elementi caratteristici degli interni. Questi supporti in acciaio brunito segnano anche i diversi spazi della casetta nel bosco: il bar, il living e il dining che sarebbero, altrimenti un unico open space intimamente connesso.

Il primo piano è suddiviso in tre camere da letto, di cui due con bagno privato, dai soffitti arrotondati e dai pavimenti composti da larghi lastroni di legno rustico, al contrario del pian terreno dove, a terra, prevale il cemento lucidato. Per gli arredi prevalgono forme semplici e contemporanee con una palette cromatica discreta solo raramente ravvivata da nuance di colore più acceso.

SCOPRI ANCHE:
→ In Cile una casa di vacanza per gli amanti del verde
→ Casa vacanze nella natura in Svezia
 La casa in legno di Marcio Kogan


di Paola Testoni / 31 Luglio 2017

CORNER

Interior Decoration collection

[Interior Decoration]

Back to the 70s

A Londra un ristorante ricrea la New York dello studio 54

ristoranti

[Interior Decoration]

Perfetta ma non troppo

Ecco la dimora ideale per una giovane famiglia

restyling

[Interior Decoration]

Molto più di un ostello

Una location di design sospesa nel tempo ad Austin

ostelli

[Interior Decoration]

New American Interiors

3 case mozzafiato tra San Francisco a New York

Casa moderna

[Interior Decoration]

Il calore del legno

Pavimenti in legno: dai grandi classici agli ultimi trend

pavimenti e rivestimenti di design

[Interior Decoration]

Ristrutturazione vetro e legno

Una vecchia piccola casa torna a splendere

Restyling

[Interior Decoration]

Casa green sulla spiaggia

Già negli anni ’70 William Morgan progettava la sua dimora secondo i nuovi canoni di sostenibilità

[Interior Decoration]

Una casa unfinished

L’arredamento orientale contemporaneo è più minimal che mai

stile minimal

[Interior Decoration]

Office in the sky

Gli uffici di Memocorp a Sydney sembrano un attico di lusso

uffici di design

куда вложить деньги в 2015 году

шкафы архивные

источник

©2017 irefuse - - P. | VIA Monyka Salym, 6, ,

| | |