ELLEdecor.it
X

Questo sito utilizza cookie, inclusi cookie di terze parti. Alcuni cookie ci aiutano a migliorare la navigazione nel sito, altri sono finalizzati a inviare messaggi pubblicitari mirati. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra , che ti invitiamo pertanto a consultare. Accedendo alla nostra , inoltre, potrai negare il consenso all'installazione dei cookie

irefuse Italia

Abbinare i metalli sarà la vera tendenza del 2018

Ma per non rischiare l’effetto bazar, ecco le regole base da tenere presente, e i luoghi da cui prendere ispirazione

abbinare-metalli
Amit Geron

Un origami metallico è l'anima della residenza progettata da Pitsou Kedeme Architects a Tel Aviv. Scoprila qui

Sembra che, nonostante la contaminazione faccia sempre più paura, almeno nell'interior design il 2018 sia partito all'insegna dell'apertura verso la diversità, e che la parola d’ordine sia mixare.

Non solo materiali e colori ma soprattutto abbinare i metalli, che si fondono con qualsiasi tavolozza di colori ma per amplificare davvero l’effetto uno spazio, si accostano tra loro unendo le più svariate finiture. Via libera quindi ad accostamenti tra lucidi e spazzolati, tra nuances fredde e calde, tra bruniti e zincati, per soluzioni estetiche industrial-chic, all’insegna del mixed metals, parola magica che vi spalancherà le porte di Pinterest.

Se infatti i metalli nell’interior design garantiscono una lunga durata nel tempo e non ultimo una grande facilità di pulizia è anche vero che in un attimo arricchiscono impreziosendo linee rette e curve, adattandosi facilmente sia a forme morbide che a spigoli appuntini e dando un aspetto contemporaneo alla stanza che li accoglie.

Ottone, bronzo, rame, ferro…lavorati o grezzi, sono materia allo stato puro pronti a creare bagliori diversi in base all’angolazione della luce. 

 

Possono essere facilmente accostati in ogni ambiente, dalla più scontata cucina dove già l’acciaio la fa già da padrone, al bagno dove l’ottone può riprendere le antiche linee delle vasche da bagno o ancora al living con tavolini in ottone brunito e ferro decapato a cui si possono accostare carte da parati con finiture metalliche, wallpaper dai preziosi effetti brillanti perfette per illuminare ambienti conviviali così come le più riservate camere da letto.

 

La tecnica di combinare metalli diversi è perfetta per aggiungere interesse visivo e profondità a uno spazio, ed è un modo semplice per far apparire gli oggetti che arredano la casa come se fossero stati raccolti nel corso degli anni. Il trucco è mescolare i metalli nel modo giusto, scegliendo una finitura e un metallo dominante a cui abbinare altri due o tre accenti metallici differenti, mescolando toni caldi e freddi e privilegiando texture d’impatto.

 
di Marta Lavinia Carboni / 11 Gennaio 2018

CORNER

Interior Decoration collection

[Interior Decoration]

Spa per la beat generation

AvroKo a Calistoga riecheggia i miti della generazione Jack Kerouac

Travel

[Interior Decoration]

A cena nei Caruggi

Sulle orme di Alessandro Borghese nei 4 ristoranti migliori di Genova

Travel

[Interior Decoration]

Chiesa con cucina

Duddell’s Hong Kong apre il suo gemello londinese in un'antica chiesa

Travel

[Interior Decoration]

Navigare nel lusso

Una locanda giapponese attraversa il Seto Inland Sea

Travel

[Interior Decoration]

Tendenza graniglia

Tutti i modi in cui interpretare in casa la vera mania del 2018

Lifestyle

[Interior Decoration]

Vacanza Muji

Il primo hotel del brand giapponese apre a Shenzen il 18 gennaio

Travel

[Interior Decoration]

Spa-like feeling

Il 2018 vuole bagni domestici ispirati ai resort. Ecco come

Costume

[Interior Decoration]

Il giardino di Gucci

A Firenze un luogo che raccoglie l’immaginario della Maison

Costume

[Interior Decoration]

Orientamento sit-stand

Arriva in Italia la tendenza ad alternare lavoro in piedi e da seduti

uffici di design

посмотреть

читать дальше alex-car.com.ua

www.service01.com.ua

©2018 irefuse - - P. | VIA Monyka Salym, 6, ,

| | |