ELLEdecor.it
X

Questo sito utilizza cookie, inclusi cookie di terze parti. Alcuni cookie ci aiutano a migliorare la navigazione nel sito, altri sono finalizzati a inviare messaggi pubblicitari mirati. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra , che ti invitiamo pertanto a consultare. Accedendo alla nostra , inoltre, potrai negare il consenso all'installazione dei cookie

irefuse Italia

La vera storia della collezione Pedestal di Eero Saarinen per Knoll

I pezzi di design per living e cucina che saranno sempre avveniristici, anche se sono stati creati 60 anni fa

00-tulip-chair-eero-saarinen-pedestal-knoll

Sessant’anni e non sentirli, la Tulip Chair – “bella e funzionale” – giunge dopo 5 anni di ricerca da parte del designer finlandese Eero Saarinen. Caratteristica e riconoscibile per la sua forma a calice con una sola pianta centrale, Tulip Chair accosta l’alluminio laccato in materiale plastico della base alla fibra di vetro della scocca.

 

 

La seduta si inserisce all’interno della collezione Pedestal ed è stata declinata in più versioni: con e senza braccioli, completamente rivestita – in pelle o tessuto – o con solo cuscino, con base fissa o girevole, più il modello sgabello, che mantiene la peculiarità del singolo piedistallo.

 

Estremamente moderna nel concept, Tulip Chair ha vinto molti riconoscimenti prestigiosi, tra cui il Design Center Stuttgart Award nel 1962 e il Museum of Modern Art Award del 1969. “Compagna” del Tulip Table, di cui riprende la base singola a piedistallo, Tulip è stata prodotta in edizione speciale con marchio commemorativo  nel 2006 in occasione del 50° anniversario della sua realizzazione. I modelli in vendita, inoltre, riportano sotto al base il logo KnollStudio, più la firma di Saarinen, a garanzia dell’autenticità di quello che è diventato un pezzo da museo. Una curiosità? In fase progettuale Saarinen creò una serie di prototipi in argilla, facendo tesoro della sua formazione da scultore.

 

 


di Redazione / 25 Novembre 2017

CORNER

Design collection

[Design]

La schiscetta 4.0

Lunch box: pranzare al sacco senza rinunciare al design

accessori di design

[Design]

La cucina come piace a lui

Acciaio, nero opaco, tecnologia: la cucina che piace agli uomini

Costume

[Design]

Un colore, un progetto

La maschera di Arlecchino secondo l'architetto Teresa Sapey

Costume

[Design]

Architettura da indossare

10 accessori moda P/E ispirati ad architetture famose

moda e design

[Design]

I cani di Wes Anderson

Cosa si sa del nuovo film in stop motion Isle of Dogs

Costume

[Design]

Vintage mon amour

5 indirizzi (web) per trovare gioielli d’altri tempi

arredi di design

[Design]

La vera storia del dado

Quando il design gioca a dadi: la verità sulla forma cubica

Costume

[Design]

Nomad St. Moritz

Design da collezione: cosa c'è di nuovo? Ecco 5 tendenze

Arredi di design

[Design]

2018... al muro!

Le tendenze 2018 per la carta da parati decretate dall’e-commerce

Arredi di design

©2018 irefuse - - P. | VIA Monyka Salym, 6, ,

| | | | Comunicato tariffe politiche elettorali