ELLEdecor.it
X

Questo sito utilizza cookie, inclusi cookie di terze parti. Alcuni cookie ci aiutano a migliorare la navigazione nel sito, altri sono finalizzati a inviare messaggi pubblicitari mirati. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra , che ti invitiamo pertanto a consultare. Accedendo alla nostra , inoltre, potrai negare il consenso all'installazione dei cookie

irefuse Italia

Telo Lounge, la sedia di design di Sebastian Herkner da usare in tantissimi modi

Con la nuova proposta Cappellini propone "qualcosa di bello da vedere, ma allo stesso tempo pratico e funzionale"

sedia-di-design-cappellini-sebastian-herkner-telo-lounge

La sedia Telo Lounge di Sebastian Herkner per Cappellini

Nello spazio milanese Cappellini Point, fino alla fine di dicembre, si può visitare una mostra dedicata alla sedia di desing Telo Lounge disegnata da Sebastian Herkner. A un passo da Corso Garibaldi e Corso Como, la galleria accoglie il visitatore in un'atmosfera piacevole, con un allestimento floreale dai toni fiabeschi curato da Giulio Cappellini. Camminando in un susseguirsi di ambienti, nei quali gli interventi architettonici accentuano l'eccezionalità dello spazio, si ha la possibilità di scoprire le molteplici versioni di questa famiglia di sedie di design prodotta per la prima volta nel 2016. "Volevo disegnare qualcosa che fosse bello da vedere, ma allo stesso estremamente funzionale", ci racconta il designer tedesco, appena rientrato da un viaggio in India con Giulio Cappellini. "Per questo sono partito dalla semplice struttura in tubo d'acciaio a sezione circolare e ovale, da abbinare poi a diversi tessuti per la seduta: dal cannettato imbottito alla pelle".

Minimale, rigoroso e sempre caratterizzato da quel suo forte segno grafico, il designer tedesco ancora una volta è riuscito a creare un progetto dal sapore contemporaneo. "In un equilibrio perfetto tra la struttura a vista e le seduta sospesa, la Telo Lounge si presenta come un concept modulare, da personalizzare poi a piacere". Grazie infatti a un sistema di ancoraggio, che è stato concepito come un dettaglio estetico, oltre che elemento pratico, la seduta si può usare da sola o come elemento di base per creare configurazione circolare o semicircolari. Pensata per uno studio o una zona living, la Telo Lounge è anche l'ideale complemento per creare diverse combinazioni adatte a lobby di alberghi, sale lounge negli aeroporti e in molteplici progetti per il contract. Disponibile con vari colori sia per la struttura portante che per la seduta, può essere completata anche da un tavolino o un vassoio integrato, all'insegna della massima versatilità.


di Maria Chiara Antonini / 6 Dicembre 2017

CORNER

Design collection

[Design]

La cucina come piace a lui

Acciaio, nero opaco, tecnologia: la cucina che piace agli uomini

Costume

[Design]

Un colore, un progetto

La maschera di Arlecchino secondo l'architetto Teresa Sapey

Costume

[Design]

Architettura da indossare

10 accessori moda P/E ispirati ad architetture famose

moda e design

[Design]

I cani di Wes Anderson

Cosa si sa del nuovo film in stop motion Isle of Dogs

Costume

[Design]

Vintage mon amour

5 indirizzi (web) per trovare gioielli d’altri tempi

arredi di design

[Design]

La vera storia del dado

Quando il design gioca a dadi: la verità sulla forma cubica

Costume

[Design]

Nomad St. Moritz

Design da collezione: cosa c'è di nuovo? Ecco 5 tendenze

Arredi di design

[Design]

2018... al muro!

Le tendenze 2018 per la carta da parati decretate dall’e-commerce

Arredi di design

[Design]

Le icone di Lagerfeld

Gli arredi Cassina immortalati dallo stilista tedesco in un libro

maestri

источник touristmedservice.ru

www.touristmedservice.ru

ac-sodan.info/kosak/area/shimane-html

©2018 irefuse - - P. | VIA Monyka Salym, 6, ,

| | | | Comunicato tariffe politiche elettorali