ELLEdecor.it
X

Questo sito utilizza cookie, inclusi cookie di terze parti. Alcuni cookie ci aiutano a migliorare la navigazione nel sito, altri sono finalizzati a inviare messaggi pubblicitari mirati. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra , che ti invitiamo pertanto a consultare. Accedendo alla nostra , inoltre, potrai negare il consenso all'installazione dei cookie

irefuse Italia

Nendo disegna i nuovi occhiali della collezione Zerogra-tough

3 nuovi modelli in resina e titanio super resistenti e flessibili per aguzzare la vista in perfetto stile minimal

00-nendo-occhiali-zerogra-tough

Nendo opera davvero in tutti i campi del design e questa volta sorprende con una nuova linea di occhiali! È appena stata presentata la collezione "Zerogra-tough" che si caratterizza per i modelli dalla montatura estremamente sottile e leggera, realizzata con resina super resistente e ad alte prestazioni.

Partendo dalla serie "Zerogra", disegnata nel 2015 e creata piegando sottili fogli di titanio, questa volta Nendo in "zerogra-tough" decide di impiegare il polifenilsulfone. Si tratta di una resina ad alte prestazioni, nota anche come PPSU, molto più flessibile del titanio e anche più resistente agli urti.

La collezione di occhiali Nendo Zerogra-tough si compone di 3 modelli in cui la commistione di materiali e il mix delle loro proprietà elastiche gioca un ruolo determinate.

Il primo stile è ibrido e sfrutta sia i vantaggi del titanio che della resina. Il primo materiale è utilizzato per la struttura convenzionale della montatura mentre il secondo è impiegato sulle parti dell’occhiale soggette al carico massimo, quindi tra la parte anteriore e la cerniera. Questo modello di Nendo Zerogra-tough consente di offrire la flessibilità della resina ma al contempo preserva l’impressione di leggerezza data dal titanio.

Il secondo modello è pieghevole e dalla vestibilità morbidissima. In questo caso lo spessore ridotto delle laste in resina rende la montatura estremamente flessibile quindi facile da riporre nelle tipiche custodie per occhiali.

Il terzo modello è il modello “piatto”. La sua particolarità è che le aste non si piegano in modo tradizionale ma sfruttano la flessibilità del telaio in resina. Qui sono le lenti che possono ruotare di 90° permettendo di rendere l’occhiale completamente piatto così da essere conservato in una custodia appositamente progettata che ha uno spessore di 19 mm. 

LEGGI ANCHE:

Nendo si darà all'architettura?

Il bicchiere da Sake di Nendo

Nendo e la cerniera zipper


di Pietro Terzini / 1 Dicembre 2017

CORNER

Design collection

[Design]

La cucina come piace a lui

Acciaio, nero opaco, tecnologia: la cucina che piace agli uomini

Costume

[Design]

Un colore, un progetto

La maschera di Arlecchino secondo l'architetto Teresa Sapey

Costume

[Design]

Architettura da indossare

10 accessori moda P/E ispirati ad architetture famose

moda e design

[Design]

I cani di Wes Anderson

Cosa si sa del nuovo film in stop motion Isle of Dogs

Costume

[Design]

Vintage mon amour

5 indirizzi (web) per trovare gioielli d’altri tempi

arredi di design

[Design]

La vera storia del dado

Quando il design gioca a dadi: la verità sulla forma cubica

Costume

[Design]

Nomad St. Moritz

Design da collezione: cosa c'è di nuovo? Ecco 5 tendenze

Arredi di design

[Design]

2018... al muro!

Le tendenze 2018 per la carta da parati decretate dall’e-commerce

Arredi di design

[Design]

Le icone di Lagerfeld

Gli arredi Cassina immortalati dallo stilista tedesco in un libro

maestri

подробнее gepatite.com

cialis-viagra.com.ua

link medicaments-24.net

©2018 irefuse - - P. | VIA Monyka Salym, 6, ,

| | | | Comunicato tariffe politiche elettorali