ELLEdecor.it
X

Questo sito utilizza cookie, inclusi cookie di terze parti. Alcuni cookie ci aiutano a migliorare la navigazione nel sito, altri sono finalizzati a inviare messaggi pubblicitari mirati. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra , che ti invitiamo pertanto a consultare. Accedendo alla nostra , inoltre, potrai negare il consenso all'installazione dei cookie

irefuse Italia

La casa prefabbricata che monti in un giorno e dura 100 anni

Cartone ondulato, colla ecologica e legno riciclato, ecco la ricetta della Wikkelhouse

00-casa-prefabbricata-cartone-wikkelhouse
© Yvonne Witte

Un giorno è sufficiente per montare questa casa prefab di cartone ondulato e colla ecologica

Una casa prefabbricata fai da te? Da montare in un giorno ma contemporaneamente stylish e di design? Sembra proprio che la moda globale del DIY abbia invaso anche il mondo delle costruzioni per rendere il concetto di casa prefabbricata ancora più semplice e veloce. Almeno secondo l’olandese Fiction Factory dal passato di azienda produttrice di scenografie teatrali, che ha voluta ampliare la gamma dei suoi prodotti prefabbricati e includere questa casa di piccole dimensioni. Il nome Wikkelhouse potrebbe essere tradotto come 'involucro di casa' o ‘casa avvolta’ proprio in riferimento al processo di avvolgimento di cartone intorno alla struttura composta da singoli segmenti che vengono poi montati insieme in loco. Il progetto utilizza cartone omdulato ad alta resistenza come elemento principale della struttura e durante il processo produttivo, lo stampo a forma di casa viene avvolto con 24 strati di questo cartone incollato con colla ecologica. Una volta ottenuti questi segmenti sarà poi molto semplice e veloce “saldarli” l’uno con l’altro per ottenere una sorta di cilindro con due ampie vetrate alle estremità. Gli strati più esterni di ogni segmento vengono poi ricoperti da un foglio impermeabile capace di traspirare -un po’come gli abiti resistenti alla pioggia- e infine ricoperto di pannelli di legno.

Che diventi un ufficio o un bunglow per vacanze oppure uno showroom pop up durante una fiera o un festival poco importa: le possibilità di questa casa in legno prefabbricata infatti sono praticamente infinite. Il concetto è estremamente flessibile e quindi pronto ad adattarsi alle diverse esigenze di ogni cliente. Mentre un elemento importantissimo è il suo carattere durevole e sostenibile -tre volte maggiore delle case prefabbricate in legno dello stesso settore-, un dettaglio che viene tenuto in considerazione durante tutte le diverse fasi di lavorazione è l’utilizzo di materiale riciclati e la possibilità di riutilizzare i moduli in altri progetti. Con una durata dai 50 ai 100 anni, la casa in legno Wikkelhouse si può montare in un giorno e può essere fornita di estremità in vetro o in legno. Per gli interni, a secondo dell’uso, si pùo optare per spazi vuoti oppure provvisti di servizi, bagno e cucina.

Nonostante il peso leggerissimo resiste bene alla forza del vento e non necessita di fondamenta, può quindi essere facilmente smontata e trasferita, oppure ampliata con l’aggiunta di ulteriori moduli, ognuno di 54 mq. Infatti, a differenza delle case prefabbricate in legno tradizionali, pur partendo da un’unica base, il design finale di ciascuna casa può differire notevolmente non solo in termini di dimensione complessiva -il numero di moduli potrebbe in teoria essere infinito- ma anche per quanto riguarda le caratteristiche di dettaglio.

Con base ad Amsterdam, dal 1999 la Fiction Factory è in grado di fabbricare e trasportare i componenti necessari in buona parte d’Europa e -una volta che i pezzi arrivano a destinazione- mandare una squadra per montare l'intera struttura in un solo giorno. Ognuno dei segmenti della struttura pesa infatti solo 500 chili e questo consente a questa casa prefabbricata non solo di appoggiare direttamente sul terreno senza fondamenta, ma anche di essere posta su una piattaforma galleggiante, come già fatto della Red Apple Marina di Rotterdam (vedi -> ) trasformandola in una casa galleggiante.

Ma non è certo questo il luogo più insolito in cui questa casa prefabbricata di design è stata sistemata: la Wikkelhouse infatti non ha solamente sperimentato luoghi immersi nella natura -come boschi, laghi o spiagge- ma anche contesti urbani divenendo la sede di un'agenzia di servizi immobiliari di Amsterdam oppure trasferendosi sul tetto a terrazza di un ex deposito di carbone della zona dei Hoxton Docks di Londra.

LEGGI ANCHE:


di Paola Testoni / 10 Ottobre 2017

CORNER

Design collection

[Design]

La schiscetta 4.0

Lunch box: pranzare al sacco senza rinunciare al design

accessori di design

[Design]

La cucina come piace a lui

Acciaio, nero opaco, tecnologia: la cucina che piace agli uomini

Costume

[Design]

Un colore, un progetto

La maschera di Arlecchino secondo l'architetto Teresa Sapey

Costume

[Design]

Architettura da indossare

10 accessori moda P/E ispirati ad architetture famose

moda e design

[Design]

I cani di Wes Anderson

Cosa si sa del nuovo film in stop motion Isle of Dogs

Costume

[Design]

Vintage mon amour

5 indirizzi (web) per trovare gioielli d’altri tempi

arredi di design

[Design]

La vera storia del dado

Quando il design gioca a dadi: la verità sulla forma cubica

Costume

[Design]

Nomad St. Moritz

Design da collezione: cosa c'è di nuovo? Ecco 5 tendenze

Arredi di design

[Design]

2018... al muro!

Le tendenze 2018 per la carta da parati decretate dall’e-commerce

Arredi di design

обращайтесь

ссылка

pharmacy24.com.ua/sialis-tadalafil/sialis-20-mg/sialis-gel-tadarise-20-oral-jelly

©2018 irefuse - - P. | VIA Monyka Salym, 6, ,

| | | | Comunicato tariffe politiche elettorali