Abbiamo aggiornato la nostra Informativa Privacy. Consulta il nuovo testo

Divani piccoli, 6 proposte accoglienti per soggiorni extra small

Una selezione di divani 2 posti salvaspazio che assicurano il confort anche negli spazi più ridotti, da godere da soli in dolce compagnia

Courtesy photo

La scelta di divani piccoli può essere dettata dall’esigenza di arredare un piccolo spazio o dalla volontà di un cercare un nido più raccolto dei soliti divani over size, dove immergersi in un totale relax comodamente seduti o meglio ancora sdraiati, da soli o garbatamente in compagnia. Chi non ama perdersi nei grandi spazi e preferisce rannicchiarsi, i mini divani sono l’ideale e diventano i nostri personali rifugi sui quali passare le uggiose giornate invernali che ci aspettano, con un buon libro e una tazza di cioccolata calda. I divani sono gli elementi che più determinano lo stile di un salotto, per questo anche quella del divano 2 posti, diventa una scelta importante, soprattutto se per soggiorni piccoli e stanze una extra small, come spesso accade oggi nella maggior parte degli appartamenti moderni, sempre più piccoli e funzionali.

lemamobili.com

In apertura: UNA SELEZIONE DI DIVANI PICCOLI, NIDI MORBIDI DA GODERE DA SOLI O IN COMPAGNIA, CHE FARANNO TENDENZA NEL 2018.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
1
Courtesy photo

Tra i divani piccole dimensioni spicca per un gusto retrò e citazioni del radical design Lennox. Il designer maltese, italiano di adozione Gordon Guillaumier lo disegna per l’azienda Lema interpretando in una dimensione più allungata, l’equilibrio contemporaneo della lounge chair Lennox firmata per lo stesso brand. L’ispirazione alla base del progetto è quella di una corolla, sospesa nel vuoto sulla leggera struttura in metallo color bronzo, un fiore aperto e colorato, ideale per abbandonarsi all’ascolto di ottima musica ( particolare che ne ha ispirato anche il nome).

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Pubblicità - Continua a leggere di seguito
2
Courtesy photo

Il gusto orientale del duo Neri & Hu ha dato vita a Ren, un divano piccolo che prende il nome dal carattere cinese “ren”, che significa persona. Poltrona Frau cede al fascino asiatico e ai suoi pittogrammi marcando con in segno “ren” un’intera collezione. Grafico, puro, geometrico, il simbolo che nei divanetti diventa struttura portante in legno massello, racchiude i fianchi delle due sedute, con il tratto più lungo che porge leggermente ed è sostenuto da quello più breve. Il divano piccole dimensioni essenziale si ispira alle classiche sedute da foyer di teatro, luoghi per tradizione di incontro e relazione, e ne dà una lettura contemporanea attraverso l’unione di una gestualità libera e informale e linee e volumi compatti, netti, modernissimi. Questo attraverso scelte di design ben precise che conferiscono un carattere unico: come lo schienale che diventa bracciolo, il sedile profondo, il cuscino che aggiunge un tocco di comfort e dà ritmo allo schienale.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Pubblicità - Continua a leggere di seguito
3
Courtesy photo

Rodolfo Dordoni interpreta invece il tema della collezione come superamento dell’oggetto unico nella serie Camden per Molteni&C. La collezione di sedute disponibili in una varietà di finiture che le rende perfette sia per la casa sia per il contract come elementi attraverso i quali creare zone relax. I divani piccoli 2 posti della collezione hanno schienali a diversa altezza e si caratterizzano per il design essenziale ma raffinato in ogni dettaglio impreziosito dalla ricerca tecnologica avanzata: una struttura in pressofusione d’alluminio, schiumata a quote differenziate, tessuti ad alto contenuto tecnologico e pelli di prima qualità.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Pubblicità - Continua a leggere di seguito
4
Courtesy photo

Salotti piccoli arredati come Fendi veste, con abiti e accessori, generazioni di donne? Fendi Casa propone Audrey, un divano due posti, che si ispira ad un lifestyle elegante e cosmopolita, inserito in un progetto di interior decoration che anticipa nuovi concetti dell’abitare secondo un’estetica ricercata, frutto di contaminazioni fra design e moda. La poltroncina per due in velluto ha forme leggermente arrotondate, morbide, femminili, è leggera e raffinata, senza braccioli obbliga ad una postura elegante.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Pubblicità - Continua a leggere di seguito
5
Courtesy photo

Per chi ama i divanetti classici dalle forme più tradizionali, la scelta ricade su Jane di Emmanuel Gallina per Poliform. Sobrietà e semplicità sono le linee guida che caratterizzano questo divano 2 posti, parte di una collezione dalle dimensioni contenute che privilegia l’idea di comfort e di intimità. Il design gioca su linee sottili, con dolci inclinazioni e curve che conferiscono un carattere dinamico all’oggetto.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Pubblicità - Continua a leggere di seguito
6
Courtesy photo

Un altro divanetto 2 posti dal gusto retrò. Rodolfo Dordoni per Minotti progetta Jacques una seduta caratterizzata da una silhouette dalle forme curve che giocano su un gioco di equilibri tra schienale e braccioli, che appoggiano delicatamente su una base in metallo in corrispondenza delle estremità.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Pubblicità - Continua a leggere di seguito
источник www.touristmedservice.ru

подробно www.touristmedservice.ru