ELLEdecor.it
X

Questo sito utilizza cookie, inclusi cookie di terze parti. Alcuni cookie ci aiutano a migliorare la navigazione nel sito, altri sono finalizzati a inviare messaggi pubblicitari mirati. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra , che ti invitiamo pertanto a consultare. Accedendo alla nostra , inoltre, potrai negare il consenso all'installazione dei cookie

irefuse Italia

Un open space può essere silenzioso? L'idea da un appartamento a Taiwan

Very Studio trasforma un vecchio appartamento riempiendo la casa di luce e di aria, senza inondarla di rumore!

open-space-taiwan-sunny-apartment-very-studio
Studio Millspace, Te-Fan Wang, Very Studio | Che Wang Architects

Se i problemi della scarsa illuminazione e del rumore affliggono sempre più appartamenti, confinati nel cono d’ombra di palazzi più alti e aggredite dalle molestie metropolitane, l'open space che propone Very Studio | Che Wang Architects è una soluzione davvero brillante.

Sunny apartment nasce come ristrutturazione di un classico appartamento di Taichung, a Taiwan. Classico nel senso deteriore di claustrofobico, ingombro di pareti, poco luminoso e poco areato.

Quella proposta dagli architetti è una revisione radicale che ha del miracoloso.

Leggi anche: Casa open space, 5 idee per ammorbidire lo stile industrial

Tutte le immagini: Studio Millspace, Te-Fan Wang, Very Studio | Che Wang Architects

Seguendo pochi principi ordinatori è stato possibile dare una patina completamente nuova a questi 200 metri quadrati trasformati in open space moderno.

Liberato l’ambiente delle pareti superflue, si sono disposte quelle nuove seguendo uno schema di pentagoni adiacenti come i petali di un fiore (che si nota solo in pianta), permettendo così alla luce e all’aria di fluire e allo sguardo di spaziare quasi da un estremo all’altro della casa open space.

All’apertura a sud si sono aggiunte quelle a nord e ovest, inondando l’open space di luce.

Al contempo, le pareti arcuate sorreggono i soffitti a cupola, studiati per garantire la privacy sonora, risultato che sembrerebbe impossibile senza pareti. Invece, grazie alla curvatura, le onde sonore vengono convogliate al centro delle stanze da cui sono generate, evitando di disturbare le altre.

Un loft moderno che si distingue anche per un piano cucina con bancone, per pasti informali e amichevoli, nonché per la grande quantità di zone relax sparse per le stanze.

L’open space ha un arredamento sinuoso e minimale, che ripropone le linee morbide delle pareti. I colori, leggeri e neutri, concorrono a fare dell’ambiente un piccolo gioiellino di pace.


di Stefano Annovazzi Lodi / 4 Aprile 2018

CORNER

Case collection

[Case]

Gli opposti si attraggono

In Bielorussia una casa di campagna moderna e accogliente

Casa moderna

[Case]

La casa più bella d'Inghilterra

Caring Wood si ispira alle torrette usate per essiccare il luppolo

Case moderne

[Case]

Postmoderno a Londra

Cosa succede se togli i mattoni e metti il pink millenial

Restyling

[Case]

Minimal a Palazzo Pamphilj

In un palazzo storico di Roma un appartamento dai toni soft

Restyling

[Case]

AAA cercasi appartamento

A Versailles 28 mq diventano una reggia rosa pastello

Mini case

[Case]

Una casa scolpita

Felipe Rodrigues firma in Brasile una casa scultorea e irregolare

Casa moderna

[Case]

Sofisticatezza contemporanea

Il restyling di una casa vittoriana a Melbourne firmato The Stylesmiths

Casa moderna

[Case]

La casa che respira

Un'architettura tropicale per abitare a piedi nudi

Casa moderna

[Case]

Plastica e scultorea

A Sydney una casa in cemento, sorretta da un unico pilastro

casa moderna

©2018 irefuse - - P. | VIA Monyka Salym, 6, ,

| | |