ELLEdecor.it
X

Questo sito utilizza cookie, inclusi cookie di terze parti. Alcuni cookie ci aiutano a migliorare la navigazione nel sito, altri sono finalizzati a inviare messaggi pubblicitari mirati. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra , che ti invitiamo pertanto a consultare. Accedendo alla nostra , inoltre, potrai negare il consenso all'installazione dei cookie

irefuse Italia

7 idee (molto intelligenti) per arredare una casa piccolissima, e i designer che le hanno inventate

Una selezione dal mondo di micro appartamenti che diventano grandi grazie a soluzioni ingegnose che trovano un compromesso tra spazi ridotti e stile.

7-idee-arredare-casa-piccolissima

Nelle città di tutto il mondo, dove lo spazio è una risorsa sempre più scarsa, le case e gli ambienti diventano sempre più piccoli, spingendo i progettisti a inventare continuamente soluzioni per arredare una casa piccolissima adatta a questa “micro-vita”, che fanno un uso intelligente dei mobili, di soluzioni trasformabili e del colore per trovare un compromesso tra spazi ridotti e stile.

Noi ne abbiamo selezionati 7, capaci di dimostrare che si può vivere in spazi piccoli senza grosse rinunce: basta aguzzare l’ingegno!

 

 

Arredare una casa piccola secondo Batiik, Parigi

Batik ha dato prova di saper sfruttare lo spazio nel progetto con cui arreda un monolocale di 30 mq a Parigi, organizzato intorno a un volume nero multifunzionale, in cui è riuscito a inserire il letto, l’armadio e il bagno. Poi si è superato con il mini appartamento di 11 mq, sempre a Parigi, con un ripostiglio segreto e mobili pieghevoli per sfruttare al massimo lo spazio ridotto: il tavolo da pranzo esce dal muro, mentre il letto funge anche da divano. Accenti di blu cobalto animano una palette cromatica altrimenti molto delicata.

 

Arredare una casa piccola secondo Studiomama, Londra

Per gli arredamenti di una casa piccola, 13 metri quadri, a Londra Nina Tolstrup e Jack Mama, fondatori di Studiomama, scelgono mobili multiuso pieghevoli, contenitori progettati per oggetti specifici e tanto compensato. Ogni elemento è sfruttato al massimo, con porte che diventano scrivanie, sedili estensibili per gli ospiti e un letto che fa anche da sistema di mensole. E tutto funziona in maniera intuitiva, senza troppi meccanismi nascosti. 

Arredare una casa piccola secondo Alexander Fehre, Stoccarda

Il restauro di Alexander Fehre di un appartamento di 45 metri quadrati a Londra dimostra che anche per le case piccole vale la regola che “una stanza brutta è uno spazio mal organizzato”: qui le mensole diventano spazio prezioso per una cucina stretta e lunga, mentre la zona pranzo acquista una sua personalità grazie alle pareti posso acceso. Mentre gli specchi amplificano le superfici.

Arredare una casa piccola secondo Llab, Genova

Luca Scardulla e Federico Robbiano di Llabb hanno risolto un appartamento di 35 mq sulla Rivera ligure affidandosi ai principi degli interni nautici: il fulcro del progetto è arredare il monolocale con una parete attrezzata che accoglie funzioni diverse, e le nasconde all’occorrenza. Sempre dalla nautica arrivano la riduzione ai minimi termini degli arredi, nell’utilizzo dei materiali e nella scelta dei colori degli interni.

Arredare una casa piccola secondo Studio Wok, Milano

Milano entra a pieno titolo nella lista delle città in cui lo spazio si paga a peso d’oro: per questo è fondamentale saper sfruttare al massimo ogni centimetro di una casa piccolina, rendendola confortevole come se fosse un appartamento molto più grande. La soluzione per arredare un monolocale di 28 mq a Milano sono due pareti “attive” in batipin che celano tutti gli arredi fissi, a partire dal letto matrimoniale a ribalta, l’armadio, il vano per l’aria condizionata, ma anche le porte scorrevoli del bagno e della cucina.

Arredare una casa piccola secondo Hiroyuki Ogawa Architects, Tokyo

Non si può parlare di città sovraffollate senza citare Tokyo, dove lo studio giapponese Hiroyuki Ogawa ha ristrutturato un appartamento di 34 metri quadrati dividendo le stanze con dei pannelli scorrevoli in legno: quando sono aperte l’appartamento è una stanza da bagno signorile oppure, nei momenti meno privati, un grande soggiorno-living.


di Carlotta Marelli / 28 Marzo 2018

CORNER

Case collection

[Case]

Postmoderno a Londra

Cosa succede se togli i mattoni e metti il pink millenial

Restyling

[Case]

Minimal a Palazzo Pamphilj

In un palazzo storico di Roma un appartamento dai toni soft

Restyling

[Case]

AAA cercasi appartamento

A Versailles 28 mq diventano una reggia rosa pastello

Mini case

[Case]

Una casa scolpita

Felipe Rodrigues firma in Brasile una casa scultorea e irregolare

Casa moderna

[Case]

Sofisticatezza contemporanea

Il restyling di una casa vittoriana a Melbourne firmato The Stylesmiths

Casa moderna

[Case]

La casa che respira

Un'architettura tropicale per abitare a piedi nudi

Casa moderna

[Case]

Plastica e scultorea

A Sydney una casa in cemento, sorretta da un unico pilastro

casa moderna

[Case]

Volevi la luce?

A Taiwan l’appartamento più luminoso del mondo

Restyling

[Case]

Minimalismo cubista

Areia, complesso residenziale sospeso tra il mare e il deserto

Casa moderna

©2018 irefuse - - P. | VIA Monyka Salym, 6, ,

| | |