ELLEdecor.it
X

Questo sito utilizza cookie, inclusi cookie di terze parti. Alcuni cookie ci aiutano a migliorare la navigazione nel sito, altri sono finalizzati a inviare messaggi pubblicitari mirati. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra , che ti invitiamo pertanto a consultare. Accedendo alla nostra , inoltre, potrai negare il consenso all'installazione dei cookie

irefuse Italia

Ti sei perso la Biennale di Venezia? Guardala su Google

Come guardare una mostra, gratis, senza muoversi dal proprio divano, in qualunque parte del mondo, con Google Arts and Culture

biennale-architettura-venezia su-google-art-and-culture

Pensata per utenti connessi da ogni parte del mondo, l'iniziativa de La Biennale di Venezia e Google Arts and Culture da un lato si rivolge a chi, prima di recarsi a Venezia, voglia iniziare a scoprire la mostra; dall'altro ha lo scopo di renderne disponibili i contenuti dopo la chiusura ufficiale prevista il 27 novembre 2016.  

La Biennale Architettura di Venezia (leggi anche → Speciale Biennale) è ora visitabile in rete su Google Arts and Culture, il portale web dedicato alle opere d’arte di tutto il mondo, creato dal Google Cultural Institute nel 2007 per consentire la fruizione di esperienze culturali immersive e coinvolgenti sfruttando ad esempio le modalità di interazione offerte dalla realtà virtuale.

Come già accaduto nel 2015, con il progetto che ha reso fruibile sul web la Biennale Arte curata da Okwui Enwezor, La Biennale di Venezia e il gruppo di Mountain View fanno il bis lanciando sulla piattaforma preferita degli appassionati d’arte e cultura la 15. Mostra Internazionale di Architettura, curata da Alejandro Aravena, insieme a una selezione di 43 Partecipazioni Nazionali e 11 Eventi Collaterali

L’operazione intende ampliare il campo delle possibilità con cui approcciarsi alla Biennale Architettura 2016. Pensato per utenti connessi da ogni parte del mondo, il progetto – che si inserisce in un palinsesto internazionale ricchissimo - da un lato si rivolge a chi, prima di recarsi a Venezia, voglia iniziare a scoprire la mostra; dall'altro ha lo scopo di renderne disponibili i contenuti dopo la chiusura ufficiale prevista il 27 novembre 2016.

Per gli appassionati del settore, gli studenti, gli architetti si tratta di un’opportunità unica. Chiunque, attraverso una visualizzazione intuitiva, potrà avventurarsi in un viaggio virtuale ed emozionale attraverso più di 3700 immagini, , e video con le interviste ai protagonisti.

Per chi ancora non conoscesse la piattaforma Google Arts and Culture aggiungiamo che è navigabile in maniera intuitiva ed è dotata di un efficientissimo motore di ricerca interno capace di trovare qualsiasi contenuto, ordinare cronologicamente le opere di un artista o sfogliarle indicizzandole magari in base al colore dominante. Google Arts and Culture è inoltre disponibile gratuitamente anche sotto forma di App per Android e iOS


di Alec Cinque / 14 Ottobre 2016

CORNER

Biennale Venezia collection

[Biennale Venezia]

Biennale essentials

Tutto quello che serve per organizzare la visita a Venezia

Biennale di Venezia 2018

[Biennale Venezia]

Leone d'Oro a Frampton

Il teorico inglese verrà premiato alla Biennale Architettura 2018

Biennale Architettura

[Biennale Venezia]

Vatican Chapels

I 10 progetti della Santa Sede per la Biennale di Venezia

Biennale di Venezia 2018

[Biennale Venezia]

SOS Brutalismo

Un palazzo di Londra arriva all'Arsenale di Venezia

Biennale di Venezia 2018

[Biennale Venezia]

Un'isola nella tempesta

Il progetto del Padiglione Inglese alla Biennale di Venezia 2018

Biennale di Venezia 2018

[Biennale Venezia]

Inside Freespace

Guida ragionata alla prossima Biennale di Architettura di Venezia

Biennale di Venezia 2018

[Biennale Venezia]

La Biennale delle Grafton

Come sarà la mostra Freespace? La parola alle due curatrici

Biennale di Venezia 2018

[Biennale Venezia]

Creare un futuro più umano

Homo Faber, a Venezia una grande mostra dedicata all'artigianato

mostre

[Biennale Venezia]

Un serpente di vetro a Venezia

L'imponente installazione di Pae White per Le Stanze del Vetro

installazioni

www.photolifeway.com

source steroid-pharm.com

steroid-pharm.com

©2018 irefuse - - P. | VIA Monyka Salym, 6, ,

| | |