ELLEdecor.it
X

Questo sito utilizza cookie, inclusi cookie di terze parti. Alcuni cookie ci aiutano a migliorare la navigazione nel sito, altri sono finalizzati a inviare messaggi pubblicitari mirati. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra , che ti invitiamo pertanto a consultare. Accedendo alla nostra , inoltre, potrai negare il consenso all'installazione dei cookie

irefuse Italia

Dall'High Line alla Promenade Plantée, la storia del parco orizzontale

Michael Jakob racconta l’evoluzione del parco orizzontale in un libro appena pubblicato da Letteraventidue

libro-storia-parco-orizzontale-dall-alto-della-citta-michael-jakob
Getty Images

 

L’ultimo libro della collana Costellazioni - scritture dell’architettura edita da LetteraVentidue, ha un titolo evocativo Dall’alto della città. In questo saggio Micheal Jakob autore, cattedratico e teorico del paesaggio, ci porta a passeggio nella storia recente del parco orizzontale, partendo dal più famoso lo High Line Park di Manhattan, uno dei siti i più visitati e celebrati al mondo, e arrivando fino al suo predecessore europeo, la Promenade Plantée,anche conosciuta come Viaduct des Arts a Parigi. Descrivendole come “due straordinarie piattaforme panoramiche, che ci invitano, oltre al passeggio, a pensare la città in un modo inconsueto, partendo da un punto di vista elevato”, da qui il titolo del libro.

La storia del parco orizzontale rappresenta bene i cambiamenti del paesaggio urbano contemporaneo. Come uno strumento di rigenerazione urbana, il parco orizzontale lavora sulle lacerazioni lasciate dalle infrastrutture dismesse. “Sembra assurdo, ma è così. Siamo circondati da scorie, e forse è un bene. Scorie? Bene?” si chiede Alessandro Villari all’inizio della prefazione. “Ad un osservatore attento, la città appare come un essere vivente, dotato di un suo metabolismo, che si nutre, si trasforma e produce scorie in un processo forte e inarrestabile, tanto da diventare una opprimente eredità.” Conclude dicendo che “Le scorie sono i nuovi archetipi della metamorfosi urbana”.

© LetteraVentidue

Michael Jakob esamina “due ex scorie urbane”, la Promenade Plantéedi Parigi e lo High Line Park di Manhattan , proponendone una lettura critica e per molti tratti inaspettata. Un viaggio nello “spazio-tempo urbano” per indagare la “natura della città contemporanea”. Michael Jakob “mette in conto l’aspetto narrativo o filmico” dei due progetti raccontandoci le relazioni, le connessioni e le interazioni tra i due progetti e le loro città.

Come negli altri volumi che compongono la collana “Costellazioni”, anche in questo saggio comparatistico troviamo un approccio trasversalmente e multidisciplinare all’architettura. “Si tratta di testi irriverenti e ereticiche guardano al di là di codici disciplinari consolidati cercando in altri campi stimoli e procedure per ripensare gli strumenti dell’architettura. I libri della collana trasformano occasioni, episodi, cronache in idee che fanno dello spostamento dello sguardo un'affiliata pratica critica”. 


di Eugenia Murialdo / 28 Novembre 2017

CORNER

Architettura collection

[Architettura]

The World is back

L'ultima follia di Dubai riemerge dalle acque con un progetto di rilancio

Progetti

[Architettura]

Cani e gentrification

Cosa ci insegnano i cani di NYC, indicatori di una città che cambia

Costume

[Architettura]

Comfort zone

Aeroporti d'autore: a Oslo il primo terminal per farti star bene

edifici pubblici

[Architettura]

Il grattacielo 4.0

Carlo Ratti e BIG insieme per un grande progetto green a Singapore

progetti

[Architettura]

I giardini degli altri

Giardini giapponesi in giro per il mondo

Travel

[Architettura]

Amore e design

San Valentino nelle cinque capitali romantiche d’Europa

Travel

[Architettura]

9 viaggi per il 2018

Mete sconosciute da scoprire e visitare nel nuovo anno

Travel

[Architettura]

Hotel solare

La tecnologia al servizio del sole nel progetto di Snohetta

progetti

[Architettura]

Le macerie dell'Isis

Palmira, Mosul e le altre città archelogiche distrutte

Costume

avtokum.com

www.best-cooler.reviews/best-thermoelectric-cooler-reviews/

узнать больше topobzor.info

©2018 irefuse - - P. | VIA Monyka Salym, 6, ,

| | | | Comunicato tariffe politiche elettorali