ELLEdecor.it
X

Questo sito utilizza cookie, inclusi cookie di terze parti. Alcuni cookie ci aiutano a migliorare la navigazione nel sito, altri sono finalizzati a inviare messaggi pubblicitari mirati. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra , che ti invitiamo pertanto a consultare. Accedendo alla nostra , inoltre, potrai negare il consenso all'installazione dei cookie

irefuse Italia

21 foto mai viste di 520 West 28th, la prima architettura di Zaha Hadid a New York

Hufton + Crow ritraggono l'opera di Zaha Hadid a Chelsea, raccontando un'architettura forte e autorevole che cerca il dialogo con il proprio contesto

21 fotografie d’architettura con cui Hufton + Crow hanno documentato 520 West 28th, il primo progetto di Zaha Hadid Architects a New York.

Una serie fotografica che racconta la dinamica tra le strade, l’High Line e l’architettura di Zaha Hadid a New York, che con i suoi diversi livelli ben marcati riecheggia i molteplici strati dello spazio pubblico sulla 28th Street e sulla High Line e con la sua facciata in acciaio testimonia il passato industriale di Chelsea.

Tutto questo rende 520 West 28th di Zaha Hadid un edificio con una propria presenza architettonica, che si confronta continuamente con il suo contesto.

Guarda tutte le foto nella gallery, oppure leggi il progetto degli interni o scopri come si vive nell'edificio residenziale più esclusivo di New York.


di Carla Amarillis / 16 Marzo 2018

CORNER

Architettura collection

[Architettura]

Le location del potere

Le ambientazioni del film di Sorrentino, tra cinema e realtà

Costume

[Architettura]

I giardini più belli di New York

Un nuovo libro sugli spazi verdi meno conosciuti della città

Travel

[Architettura]

Dentro la Torre Prada

Una visita, anzi 3, dentro l’ultima architettura di OMA

Musei

[Architettura]

Creatività a passo di tango

Guida di viaggio a Buenos Aires in 10 tappe

Travel

[Architettura]

Week end al Monte Verità

Un itinerario nella vecchia colonia di Herman Hesse

Travel

[Architettura]

Palazzo Citterio, porte aperte

6.500 mq dedicati ad arte moderna e mostre temporanee

restyling

[Architettura]

15 film d'architetto

I film famosi che un architetto deve vedere almeno una volta

Costume

[Architettura]

Asfalto e pallone

Se il calcio italiano (come l'urbanistica) deve ripartire dalle periferie

Costume

[Architettura]

Il Guggenheim nel deserto

Rapponen porta le architetture di NY nei paesaggi più remoti

progetti

©2018 irefuse - - P. | VIA Monyka Salym, 6, ,

| | |